Excite

50 migliori ristoranti del mondo 2014, la lista: torna sul podio il Noma e l'Osteria Francescana

  • Getty Images

The World's 50 Best Restaurant ha pubblicato la lista dei primi 50 migliori ristoranti del 2014. Al primo posto torna il Noma di Copenaghen dello chef René Redzepi, già primo in classifica nel 2012, che si era visto togliere la corona da El Celler de Can Roca a Girona per riconquistare il podio quest'anno e trasferirsi per due mesi in Giappone per un temproary restaurant unico al mondo. Naturalmente con lo scambio di posizioni El Celler de Can Roca di Joan Roca e Jordi Roca si attesta al secondo posto, mentre in terza posizione abbiamo l'Osteria Francescana di Modena, regno dello chef Massimo Bottura.

Scopri la lista dei 50 migliori ristoranti dell'anno 2013

Tra i 50 migliori ci sono anche altri italiani, come il ristorante Piazza Duomo di Alba gestito dallo chef Enrico Crippa, che si è classificato 39esimo nella lista, seguito al 46esimo posto da Le Calandre di Rubano dello chef Massimiliano Alajmo. Non è entrato per un soffio in classifica il Combal.Zero di Rivoli, che si è piazzato solo 51esimo. Ecco qui la lista dei primi 50 migliori ristoranti del mondo:

  • 1. Noma – Copenaghen, Danimarca
  • 2. El Celler de Can Roca – Girona, Spagna
  • 3. Osteria Francescana – Modena, Italia
  • 4. Eleven Madison Park – New York, USA
  • 5. Dinner By Jeston Blumenthal – Londra, UK
  • 6. Mugaritz – San Sebastian, Spagna
  • 7. D.O.M. - San Paulo, Brasile
  • 8. Arzak – San Sebastian, Spagna
  • 9. Alinea – Chicago, USA
  • 10. The Ledbury – Londra, UK
  • 11. Mrazur – Menton, Francia
  • 12. Vendome – Bergisch Gladbach, Germania
  • 13. Nahm – Bangkok, Thailandia
  • 14. Narisawa – Tokyo, Giappone
  • 15. Central – Lima, Peru
  • 16. Steirereck – Vienna, Austria
  • 17. Gaggan – Bangkok, Thailandia
  • 18. Astrid Y Gaston – Lima, Peru
  • 19. Faviken – Jarpen, Svezia
  • 20. Pujol – Città del Messico, Messico
  • 21. Le Beranrdin – New York, USA
  • 22. Vila Joya – Albufeira, Portogallo
  • 23. Restaurant Frantzén – Stoccolma, Svezia
  • 24. Amber – Hong Kong, Cina
  • 25. L'Arpége – Parigi, Francia
  • 26. Azumendi – Larrabetzu, Spagna
  • 27. Le Chateaubriand – Parigi, Francia
  • 28. Aqua – Wolfsburg, Germania
  • 29. De Librije – Zwolle, Olanda
  • 30. Per Se – New York, USA
  • 31. L'Atelier Saint-Germain de Joel Robuchon – Parigi, Francia
  • 32. Attica – Melbourne, Australia
  • 33. Nihonryori Ryugin – Tokyo, Giappone
  • 34. Asador Etxebarri – Atxondo, Spagna
  • 35. Martìn Berasategui- San Sebastian, Spagna
  • 36. Mani – San Paolo, Brasile
  • 37. Restaurant Andre – Singapore
  • 38. L'Astrance – Parigi, Francia
  • 39. Piazza Duomo – Alba, Italia
  • 40. Daniel – New York, USA
  • 41. Quique Dacosta – Dénia, Spagna
  • 42. Geranium – Copenaghen, Danimarca
  • 43. Schloss Schauenstein – Furstenau, Svizzera
  • 44. The French Laundry – Yountville, USA
  • 45. Hof Van Cleve – Kruishoutem, Belgio
  • 46. Le Calandre – Rubano, Italia
  • 47. The Fat Duck – Bray, UK
  • 48. The Test Kitchen – Cape Town, Sud Africa
  • 49. Coi – San Francisco, USA
  • 50. Waku Ghin – Singapore

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016