Excite

8 Falsi miti da sfatare sul latte

Il latte è indispensabile per la buona crescita del bambino. E’ fonte inesauribile di calcio. Fa bene a tutti. Ma sono davvero tutte verità assolute o sul latte ci sono anche dei falsi miti da sfatare? Vediamo insieme quali sono le 8 leggende metropolitane sui benefici o gli effetti dannosi del latte.

Latte e salute

1 - Che tutti i bambini abbiano bisogno di bere latte per crescere forti è sano è sicuramente un falso mito. Ci sono bimbi ai quali il latte non piace o sono intolleranti: ricevono il necessario apporto proteico mediante altre fonti oppure privilegiando latte di soia o di riso. 2 - Che il latte sia la maggior fonte di calcio tra gli alimenti di cui ci nutriamo è un’altra esagerazione: il calcio possiamo assumerlo anche attraverso i fagioli bianchi, i cavoli, le arance, il salmone e perfino le mandorle.

Scopri cinque curiosità sulla pasta

3 - Spesso il latte viene demonizzato perché il numero di intolleranti al lattosio sta crescendo a dismisura. Ma la verità è che in molti casi si tratta solo di problemi a digerire il latte e non di allergia vera e propria. 4 - Per difendersi dall’osteoporosi bisogna bere latte in quantità industriale: in realtà non siamo obbligati a farlo, soprattutto se il latte non ci piace. Per prevenire la temutissima osteoporosi si possono consumare quinoa, tofu, sardine, broccoli e cime di rapa.

Luoghi comuni

5 - Quante volte abbiamo sentito dire che il latte preso al banco frigo è di qualità superiore a quello a lunga conservazione? Nulla di più falso: il latte fresco ha semplicemente un sapore più deciso rispetto all’uht. 6 - Al contrario di quel che si pensa il latte non è poi un grande alleato nella lotta alle patologie cardiache, anzi se si soffre di colesterolo alto meglio limitarne il consumo.

Scopri cinque cibi considerati sani che poi sono diventati dannosi

7 - Erroneamente si tende ad attribuire al latte proprietà anti-sbornia che in realtà non possiede affatto. 8 - Un antico retaggio culturale, infine, porta avanti l’idea che se si ingerisce qualcosa di velenoso bisogna immediatamente bere del latte. Invece non servirà proprio a nulla, meglio correre subito in ospedale.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017