Excite

Come cucinare l'abbacchio scottadito al forno?

Per abbacchio s'intende l'agnellino da latte. La sua particolarità sono le carni molto tenere. E' il piatto più caratteristico della cucina romanesca e laziale e arricchisce le tavole soprattutto nel periodo pasquale di diverse regioni d'Italia. In genere viene cucinato sottoforma di spezzatino ricavato dalle cosce e dalle spalle, altrimenti si può preparare anche al forno. Vediamo come cucinare l'abbacchio scottadito al forno con un contorno di patate o verdure fresche.

Un classico della cucina Italiana

La carne di ovino è particolarmente indicata per la cottura al forno. Il termine scottadito indica il modo in cui la pietanza viene cucinata. Scottadito significa che con la carne ci dobbiamo scottare le dita, per questo va mangiata molto calda preferibilmente con le mani soprattutto se si tratta di costellette di agnello. Prima di cimentarvi su come cucinare l'abbacchio a scottadito al forno, è opportuno che tutti gli ingredienti siano presenti in cucina.

Ingredienti per 4 persone

  • 500 grammi di abbacchio a fette
  • 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe quanto basta
  • 1 rametto di rosmarino fresco
  • qualche foglia di salvia
  • 2 spicchi d'aglio
  • qualche limone biologico

Preparazione

Lavate la carne e asciugatela. Con l’aiuto di un batticarne assottigliate le fette di abbacchio, così da facilitarne la cottura. Disponetele in un piatto e conditele con sale, pepe da ambo i lati, passate sopra un filo d’olio e aromatizzate con un trito di rosmarino, salvia e aglio. A questo punto lasciate marinare per mezz’ora in frigorifero, così che la carne prenda sapore.

Nel frattempo accendete il forno e posizionatelo alla temperatura di 200 gradi. Trascorso il tempo di marinatura, prendete una teglia e cospargela di olio, disponete le fette di carne, versate un filo d'olio e mettete a cuocere per venti minuti.

Finito di cuocere, disponete l'agnello su un piatto da portata con due o tre fette di limone adagiate sopra la carne.

Tempo di preparazione: 40 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Difficoltà: bassa

Il consiglio in più

Il piatto si presenta bene con un contorno di patate al forno, con un'insalatina mista di stagione oppure con i carciofi cucinati alla Giudia o ripieni.

Indipendentemente dal contorno che si sceglie, l'agnello deve essere accompagnato da un buon vino rosso corposo come il Carignano del Sulcis Rosso Superiore Doc prodotto in Sardegna e il Trentino Superiore Lagrein Doc prodotto in Trentino Alto Adige.

Una tradizione di sapori

Con i nostri consigli riuscirete a preparare un appetitoso abbacchio scottadito al forno. Questa è soltanto una delle tante ricette che la tradizione italiana impone. Inoltre l'abbacchio è un alimento molto ricco di vitamina B, di sali minerali e di proteine e soprattutto piace ai bambini. La sua carne tenera e il suo sapore delicato, è molto gradito al palato.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016