Excite

Amarena: un dolce frutto ricco di vitamine

L’amarena è il frutto dell’Amareno (Prunus cerasus), un albero alto dai 2 agli 8 metri con chioma piramidale e foglie dalla lamina di 5-8 cm e con un picciolo più piccolo rispetto al quello del ciliegio. I suoi frutti trovano largo uso in cucina dove vengono impiegati per la preparazione di sciroppi, marmellate, frutta candita e liquori come il “vino di visciole”, oltre che a gelati e dolci.

Coltivazione

L’albero di amareno si adatta facilmente ad ogni clima e non ha bisogno di particolari attenzioni, crescendo spesso anche in forma selvatica. Ama il sole, ma resiste anche alle basse temperature così come sopporta anche la siccità.

Tipologia

Tre sono le principali varietà di amarena:

  • di Pescara
  • di Verona
  • Piacentina

Proprietà alimentari

Le amarene sono un frutto molto ricco di vitamina C e B. Inoltre, hanno proprietà diuretiche e sono considerate un sedativo delle vie urinarie. Si utilizzano, quindi, come potente diuretico, come medicinale per cistite e per insufficienza renale.

Lo sapevi che…

L'Amareno proviene dal Medio Oriente: si dice l'abbia portato in Italia un generale romano, Lucullo, conosciuto per la sfarzosità dei suoi banchetti.

Scopri ocme

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016