Excite

Come preparare gli amaretti: ricetta sarda originale

La dolcezza dello zucchero unita al sapore unico delle mandorle dona agli amaretti un gusto inimitabile. Alle mandorle è stato ampiamente riconosciuto un alto potere energetico, è un alimento davvero nutriente indicato anche per i bambini. I tipici amaretti, realizzati con la ricetta sarda tramandata da padre in figlio, sono considerati un dolce semplice e genuino.

I dolci della tradizione sarda sono una vera prelibatezza

Gli amaretti sono tradizionali dolci sardi realizzati con un ingrediente base: le mandorle. I deliziosi biscotti sono davvero una specialità e spesso vengono gustati con un buon bicchierino di grappa. Vediamo come si preparano in casa questi prelibati amaretti, come da ricetta sarda.

Ingredienti per 4 persone

  • 350 gr di zucchero
  • 250 gr di mandorle dolci sgusciate
  • 125 gr di mandorle amare sgusciate
  • 4 albumi d'uovo
  • zucchero a velo
  • scorza di limone

Preparazione

La prima cosa da fare è spellare le mandorle: immergetele in acqua bollente, fatele ammorbidire qualche minuto, colatele ed eliminate delicatamente le pellicine. Pestate le mandorle, meglio se usate il mortaio, aggiungete poco per volta lo zucchero fino ad ottenere un composto denso e morbido. Montate a neve le chiare d'uovo e unitele alla pasta di mandorle. Mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno, fino ad incorporare bene gli albumi e la scorza grattugiata di mezzo limone.

Trasferite il composto ottenuto in una sac à poche dotata di bocchetta liscia a forma tonda. Esercitando una lieve pressione, fate cadere sulla teglia del forno piccole quantità di composto distanziate tra loro, per evitare che si attacchino durante la cottura. Spolverate con zucchero a velo e fate riposare almeno un'ora i vostri amaretti. Infornate ad una temperatura non superiore ai 160 gradi e lasciate cuocere per circa un'ora. Prima di rimuovere i dolci dalla teglia fateli raffreddare ben bene. Non vi resta che sistemarli in un vassoio da portata e deliziare il palato di parenti e amici.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 1 ora circa

Difficoltà: bassa

Un consiglio in più:

Prima di formare gli amaretti è opportuno infarinare la teglia del forno o ricoprirla con la carta forno.

Scopri un'altra ricetta con le mandorle

L'amore per la cucina

Quando si realizzano in casa buoni dolci si trasmette l'amore per la cucina e la voglia di cose genuine. Gli amaretti preparati come vuole la ricetta sarda sono ottimi da servire con il the, per rendere più piacevole il momento della merenda. Non mancheranno i complimenti per la padrona di casa

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016