Excite

Americano, il cocktail "Italiano" per eccellenza

L'Americano, cocktail tipicamento Italiano a dispetto del proprio nome, ha diverse storie che narrano la sua origine. Secondo alcuni, nacque negli anni '20 in Italia e prese il nome di Americano grazie alla moda di americanizzare tutto in quell'epoca. Secondo altri invece, la sua origine risale all'epoca fascista, ed essendo uno dei cocktail preferiti di Primo Carnera, detto "l'Americano", prese il nome del pugile italiano. Ad ogni modo, l'Americano è un ottimo aperitivo alcolico preparato con ingredienti Italiani, vediamo come.

Ingredienti

  • 5/10 Bitter Campari
  • 5/10 Vermouth rosso
  • Una spruzzata di Seltz
  • Una fettina di arancia

Preparazione

Tagliate una fettina d’arancia. Direttamente nel tumbler versate ghiaccio fino all’orlo e mescolate con un cucchiaio da bar (bar spoon), in modo da raffreddare il bicchiere omogeneamente. Buttate l’acqua formatasi nel tumbler. Versate il Campari e il Vermouth Rosso, completando il tutto con il seltz. Miscelate bene e guarnite con la fettina d’arancia.

Ingrediente principale

L'ingrediente principale di questo cocktail è il Vermouth Rosso, liquore alla base di moltissimi cocktail tra cui il famosissimo Negroni. E proprio l'Americano è da considerarsi il padre del Negroni. Questo infatti non è altro che una versione più alcolica dell'Americano, preparato con 1/3 di Vermouth rosso, 1/3 di Campari bitter e 1/3 di Gin.

Gradazione alcolica

12% Vol. circa

Abbinamenti

Perfetto come aperitivo, si abbina ottimamente a tutti i tipi di stuzzichini salati da rosticceria nonchè a piatti freddi come insalate di riso, pasta fredda, torte salate fredde. Ottimo anche da accompagnarsi alla frutta.

Lo sapevi che...

L'Americano, dopo il martini cocktail, è uno dei cocktail preferiti da James Bond, l'agente segreto 007.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016