Excite

Andrea Berton lascia il "Trussardi alla Scala"

  • Infophoto

Gira voce, nell’ambiente, che lo chef Andrea Berton del “Trussardi alla Scala” di Milano abbia lasciato il ristorante. Il legame con i proprietari pare essersi rotto a causa di una consulenza esterna fornita dallo chef senza che i sui “capi” ne fossero a conoscenza.

La voce è ufficiosa e non ufficiale e si attendono i prossimi giorni per conoscere gli sviluppi ma, dai rumor, apprendiamo che si è già pensato ad un sostituto, o meglio a due sostituti, i fratelli Cerea del Da Vittorio di Brusaporto (BG).

La rottura pare essere stata anticipata da una sospensione di 15 giorni o da “ferie forzate” che hanno insospettito tutti. Come riporta il sito dissapore.com, che ha contattato lo chef, lui “non può dire nulla”. Queste parole misteriose lasciano aperte tante possibilità che avvalorano la tesi sulla rottura, contrariamente alla dichiarazione rilasciata dal ristorante che addirittura nega l’accaduto.

Dentro o fuori, sta di fatto che Andrea Berton è stato lo chef simbolo del ristorante e “Trussardi alla Scala” deve molto a lui per il successo e per le due stelle Michelin di cui è fregiato.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017