Excite

Il biancospino: numerose le proprietà della tisana

Il biancospino (Crataegus monogyna) è un piccolo arbusto della famiglia delle Rosaceae, ramificato e con molte spine. La sua grandezza è molto variabile, parte dal mezzo metro per arrivare anche ai sei metri di altezza. Mentre il suo legno è un buon combustile, il biancospino ha proprietà in tisana benefiche ed è un vero toccasana.

La tisana di biancospino: tutte le proprietà

Il biancospino, con proprietà medicamentose, in tisana permette al corpo di assorbire benissimo tutti i suoi componenti. Il preparato per la tisana può essere acquistato in erboristeria ma è possibile anche preparare un ottimo infuso di foglie di biacospino fresche.

Prima di tutto, il biancospino ha proprietà cardiotoniche: è un ottimo alleato per il buon funzionamento cardiaco e aiuta in particolar modo chi si sottopone a costante allenamento sportivo. Il suo effetto vasodilatatore, inoltre, favorisce la circolazione del sangue e combatte l'accumulo di colesterolo.

Altro effetto benefico della tisana è quello antidiarroico. Nel caso in cui si soffra di disturbi gastrointestinali, infatti, il biancospino aiuta l'organismo a ritrovare la sua regolarità. Accanto ad un'alimentazione attenta, inoltre, aiuta il corpo a rimanere sano e ad evitare spiacevoli disturbi.

Il biancospino è un ricostituente naturale. Assumerlo aiuta a ritrovare le forze e ad affrontare meglio la giornata. Inoltre, agendo sul sistema nervoso centrale, riduce il livello di stress e aiuta a ritrovare la serenità. Talvolta, infatti, è usato come ansiolitico; in particolar modo, la tisana di biancospino è perfetta per chi soffre di insonnia. Sorseggiandola a letto quando non si riesce a dormire permetterà di rilassarsi ed accompegnerà verso le braccia di Morfeo.

Tisana di bacche, fiori o foglie

Come già detto, il biancospino ha proprietà ottime. La tisana è propbabilmente il modo più smplice ed immediato di usufruirne. Una tisana di biancospino può essere preparata non solo con le sue foglie, ma anche con i fiori e con le bacche. Le bacche sono particolarmente indicate in caso di diarrea mentre i fiori sono perfette per l'insonnia.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016