Excite

La Germania e le sue bionde: le birre Weiss

Prodotta con il 60% di frumento e 40% di malto la birra Weiss è la tipica birra tedesca ad alta fermentazione. Viene chiamata "birra bianca" per la molta schiuma prodotta nel corso della fermentazione.

Provenienza

La WeissBier è di origine tedesca, prodotta in particolar modo nella zona della Bavaria. Ottime anche le birre ad alta fermentazione prodotte in Belgio, dove possiamo trovare birre Ale al gusto di frutta: dal lampone alla mela verde.

Metodo di produzione

La birra Weiss è una birra Ale ovvero birra ad alta fermentazione. Essa è rifermentata in bottiglia tanto che sul suo fondo va a depositarsi il lievito prodotto dal continuo processo di fermentazione.

Note sensoriali

Questo tipo di birra ha una gradazione alcolica piuttosto bassa con una media che si aggira intorno al 5,8% Vol. Alla vista si presenta di un biondo opaco e al gusto si coglie un sapore dolciastro e un alto livello di cremosità. Talvolta definita birra acidula, è spesso aromatizzata con gusti alla frutta.

Abbinamenti

Perfetto abbinare una WeissBier ad insalate miste, primi e secondi piatti con maiale e dessert alla frutta.

Temperatura di servizio

La birra va servita ad una temperatura tra + 8 e + 9 °C.

Lo sapevi che..

Se le birre Weiss in bottiglia sono direttamente aperte e versate perdono gran parte della loro bontà perchè il lievito, depositatosi sul fondo, non arriva al bicchiere . Il modo migliore per gustare una birra Weiss in bottiglia è quindi quello di mescolarla facendo roteare intorno al proprio asse la bottiglia stesa sul tavolo. Dopo diverse rotazioni si potrà osservare che il lievito prima visibile ad occhio nudo è scomparso: ora la birra può essere versata e servita.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016