Excite

Bombolotti con crema tartufata e calamari

I bombolotti con crema tartufata e calamari è un primo piatto gustoso e raffinato, può entrare a far parte delle ricette mari e monti dove i principali ingredienti esaltano il palato in un connubio perfetto, da un inconfondibile profumo. Tale prelibatezza è indicata nel periodo autunnale come portata principale di un pranzo domenicale da condividere con amici e familiari, accompagnato da un vino rosato.

Ingredienti per 4 persone

Per preparare i bombolotti con crema tartufata e calamari occorrono:

  • 500 grammi di bombolotti (o mezzi rigatoni)
  • 200 grammi di panna da cucina
  • 50 grammi di tartufo nero
  • 300 grammi di calamari
  • sale e pepe quanto basta
  • 1 spicchio di aglio
  • 20 grammi di olio d'oliva

Preparazione della ricetta

Prendete i tartufi e tritateli finemente, lasciando qualche pezzo intero per la decorazione finale, poi, pulite i calamari e tagliateli ad anelli. A questo punto in una padella lasciate riscaldare un cucchiaio di olio d'oliva, versate prima il tartufo e lasciatelo soffriggere per qualche minuto per poi unirlo alla panna da cucina così da creare la crema tartufata, aggiungete il sale e il pepe a seconda dei vostri gusti. In una padella a parte versate un altro cucchiaio di olio e insaporitelo con uno spicchio di aglio, che toglierete dopo un minuto, e aggiungete i calamari, salate il tutto e lasciate riscaldare per dieci o quindici minuti, a seconda della necessità del pesce di ammorbidirsi. Nel frattempo mettete a bollire l'acqua e salatela, versate la quantità di pasta indicata, scolatela un minuto prima del tempo indicato sulla confezione. Aggiungete nella pentola della pasta prima la crema, po ii calamari e infine mantecate i bombolotti. Componete il piatto e versate sopra del tartufo o grattugiato o in piccoli pezzi e servite caldo.

Altre informazioni sulla ricetta

Tempi di preparazione: 50 minuti circaTempi di cottura: 10 minuti circa per la pasta e 20 per il condimentoDifficoltà: mediaIl consiglio in più: i bombolotti con crema tartufata e calamari possono essere cucinati anche senza panna, creando una salsa a crudo con olio e tartufo, che possono essere tritati e frullati con sale e pepe e aggiunti solo alla fine con i calamari cotti.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016