Excite

Cannella: le proprietà nutrizionali della spezia millenaria

Spezia dall'aroma secco e pungente, la cannella ha proprietà nutrizionali che apportano molti benefici all'organismo. E' utilizzata da millenni in cucina, sia in Oriente che in Occidente, per aromatizzare piatti dolci come torte alla frutta, cioccolato o gelati ed anche, nella tradizione orientale, per preparare pietanze salate come carne o rustici.

Coltivazione

Arbusto tropicale sempreverde, la cannella cresce in modo spontaneo nelle foreste. I territori in cui è maggiornamente coltivata sono Ski Lanka e l'Asia orientale visto che necessita di un clima tropicale con temperature alte e molta umidità. La spezia si ricava dal fusto e dai rami della pianta che vengono venduti secchi oppure già sbriciolati.

Tipologia

Esistono due principali varietà di cannella, entrambi appartenenti alla famiglia delle Lauraceae:

  • Cinnamomum Zeylanicum, è originaria dello Sri Lanka ed è costosa perchè più pregiata.
  • Cinnamomum Cassia, è coltivata in Vietnam, Sumatra e in Indonesia ed è una varietà molto più comune.

Proprietà alimentari

Questa spezia ha un potere antiossidante molto elevato ed è da sempre utilizzata per combattere le infreddature per le sue note virtù antibatteriche ed antispastiche, nonchè antisettiche che ne comportano l'impiego nel trattare fastidi dell'apparato respiratorio. Inoltre, la cannella ha proprietà nutrizionali riconosciute scientificamente nell'abbassare il colesterolo e i trigliceridi del sangue, per questo è molto consigliata a chi soffre di disturbi d'ipertensione. La tradizione orientale, invece, la impiega da secoli come un ottimo rimedio per alleviare i dolori mestruali, per curare la febbre ed i disturbi intestinali. Infine, l'olio essenziale di cannella è un potente antimicotico e se frizionato sulla pelle favorisce la circolazione periferica del sangue. Mentre un vecchio adagio vuole che la cannella abbia proprietà afrodisiache.

Lo sapevi che...

La cannella ha proprietà nutrizionali ed aromatiche conosciute ed apprezzate da tempo immemorabile. Greci e latini la utilizzavano regolarmente in cucina mentre gli antichi Egizi la impiegavano per imbalsamare i cadaveri. Persino la Bibbia cita la cannella nel Libro dell'Esodo, a testimonianza della storia millenaria di questa spezia impiegata sia in cucina che in medicina.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016