Excite

5 cibi che contrastano gli attacchi di fame

Molto spesso la nostra fame non è "reale" ma è una conseguenza del nostro stato d'animo. Nervosismo, stress, rabbia, malinconia, tensione possono spingere a mangiare più del necessario e a consolarsi coni cosiddetti comfort food - ad esempio patatine, snack, cioccolato, dolci, gelato - che sono in grado di dare comfort e farci stare subito meglio. In realtà, sono alimenti ricchi di zuccheri, grassi e sale, che provocano sì un senso immediato di benessere ma a discapito della linea e della salute. Vediamo allora quali cibi preferire quando veniamo assaliti da un attacco di fame nervosa.

Molto spesso la nostra fame non è "reale" ma è una conseguenza del nostro stato d'animo. Nervosismo, stress, rabbia, malinconia, tensione possono spingere a mangiare più del necessario e a consolarsi coni cosiddetti comfort food - ad esempio patatine, snack, cioccolato, dolci, gelato - che sono in grado di dare comfort e farci stare subito meglio. In realtà, sono alimenti ricchi di zuccheri, grassi e sale, che provocano sì un senso immediato di benessere ma a discapito della linea e della salute. Vediamo allora quali cibi preferire quando veniamo assaliti da un attacco di fame nervosa./p>

Yogurt

Lo yogurt è un alimento ricco di probiotici. Questi aiutano ad riequilibrare la flora batterica a livello intestinale, il che influenza in modo positivo anche l’umore. Inoltre, è ricco di tante vitamine del gruppo B, che favoriscono la produzione dell’ormone del buonumore, la serotonina. Gustato al naturale o con l'aggiunta di frutta fresca o miele, diventa un ottimo spuntino che non appesantisce e che sazia a lungo.

Noci

Le noci sono un toccasana per tutto l'organismo. Assicurano omega 3 che contribuiscono a mantenere in salute il sistema nervoso. Inoltre, contengono minerali come magnesio e selenio ottimi alleati del buonumore. Mangiare 3-4 noci quando si ha un improvviso attacco di fame nervosa aiuta a placarla in modo sano, senza il rischio di ritrovarsi di nuovo affamati dopo poco tempo.

Sgombro

Per gestire la fame nervosa sono anche utili i cibi ricchi di grassi buoni Omega 3, che assicurano una funzionalità del sistema nervoso e di probiotici, alleati della salute dell’intestino e dell’umore. Un'ottima fonte di grassi essenziali omega 3 è il pesce azzurro, ed è ricco in particolare di acido eicosapentaenoico (EPA), importante alleato per mantenere in salute il sistema nervoso e alto l’umore. Quindi via libera a sgombri, alici e sardine.

Cereali integrali

In generale, tutti i cereali integrali in chicchi (farro, orzo, riso eccetera) assicurano un elevato contenuto di fibre. Come abbiamo già visto, sono molto utili per contrastare la fa nervosa. Inoltre, sono ricchi di micronutrienti che prolungano il senso di sazietà e minerali utili alla funzionalità del sistema nervoso. Tutto questo contribuisce a sentirsi sazi più a lungo, senza il rischio di incorrere in spiacevoli e danni circoli viziosi, come quelli provocati dagli alimenti ricchi di zuccheri e grassi.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020