Excite

Salsa cocktail o salsa rosa: ecco come prepararla

Cosa c'è di meglio per esaltare il gusto di un piatto che condirlo con una buona salsa? Scopriamo il procedimento per preparare la celebre salsa rosa, ideale per accompagnare i gamberetti, ma non solo.

Ingredienti

  • 80 millilitri di panna fresca
  • Mezzo bicchierino di cognac
  • 240 grammi di maionese
  • 100 grammi di ketchup
  • Due cucchiai di olio
  • Un cucchiaio di salsa Worcestershire
  • 40 grammi di senape

Preparazione

Mettete la maionese in una ciotola, e, piano piano, vi aggiungete il ketchup, l'olio e il cognac. Mescolate con delicatezza, unendo anche la senape e la salsa Worcestershire. In ultimo, integrerete la panna, che in precedenza avrete sbattuto per un po’ (non deve montare completamente, ma almeno aumentare di volume). Gli ingredienti vanno miscelati con cura, fino a ottenere una preparazione densa. La salsa deve essere quindi messa in frigo almeno per un’ora e mezza prima di essere servita. Vale la pena di mettere in evidenza che le varianti di questa preparazione sono numerose. Per esempio, chi non gradisce il cognac può fare a meno di metterlo, sostituendo eventualmente con del marsala all'uovo o con qualche cucchiaio di rum. In ogni caso, tenete presente che la salsa non deve essere liquida, ma compatta.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Difficoltà: facile

Il consiglio in più

La salsa cocktail, o salsa rosa, è perfetta in abbinamento con i piatti di pesce, ma può anche essere impiegata come stuzzichino per accompagnare l'aperitivo. Un altro suggerimento è quello di provare a sostituire la panna con la besciamella: il gusto sarà diverso, ma ugualmente buono.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016