Excite

Impariamo a preparare la colomba pasquale: ecco la ricetta

La colomba è il vero simbolo della Pasqua ed è il dolce della tradizione che maggiormente si consuma durante il periodo pasquale. Soffice all'interno e ricoperta da una speciale glassa di zucchero, la colomba è una preparazione dolce risalente, sembra, a più di un secolo fa e realizzata la prima volta da una nota casa dolciaria italiana. E' possibile preparare in casa la colomba pasquale, ma la ricetta richiede tempo e impegno.

La colomba pasquale fatta in casa è più genuina e molto più buona

La colomba di Pasqua può essere realizzata anche nel forno di casa, basta seguire i modi e i tempi delle varie fasi di lavorazione. Il risutato finale della colomba pasquale, con la seguente ricetta, sarà di gran lunga superiore al prodotto comprato al supermercato.

Ingredienti per l'impasto

  • 200 gr di farina 00
  • 400 gr di farina manitoba
  • un panetto di lievito di birra
  • 250 gr burro
  • 2 bicchieri di latte fresco
  • 80 gr di cedro candito
  • 50 gr di arance candite
  • buccia grattugiata di un'arancia e di un limone
  • un cucchiaio di miele
  • 6 uova (3 intere più tre tuorli)
  • 180 gr di zucchero
  • vanillina
  • sale

Ingredienti per la glassa e la guarnizione:

  • 100 gr di mandorle
  • 2 cucchiai di farina di mandorle
  • albume di 3 uova
  • 50 gr di granella di zucchero
  • 100 gr di zucchero a velo vanigliato

Preparazione

Formate un panetto con il lievito, cento grammi di farina e un bicchiere di latte tiepido. Lasciate lievitare almeno una mezz'ora. Impastate il panetto con altri 100 gr di farina, il latte, 80 gr di zucchero e fate lievitare ancora, per un'ora circa. Reimpastate unendo la metà del burro liquefatto, 200 gr di farina manitoba e i 100 gr di zucchero restanti. Lavorate l'impasto una decina di minuti e lasciatelo nuovamente lievitare, per un paio d'ore. Aggiungete al composto un pizzico di sale, il miele, le uova, l'altra parte di farina manitoba, il cedro e l'arancia candita. Lavorate fino ad ottenere una pasta elastica e senza grumi, riformate una palla e ponetela in un capiente contenitore per almeno 10/12 ore. A questo punto lavorate l'impasto ancora qualche minuto, ponetelo nello stampo e lasciatelo crescere fino a raddoppiare di volume.

Prepariamo la glassa sbattendo gli albumi con la farina di mandorle e lo zucchero a velo. Usatela per coprite la colomba e distribuitevi sopra le mandorle e la granella di zucchero. Infornate a 200 gradi per i primi dieci minuti e continuate la cottura a 180 gradi per altri 40 minuti. Sfornate la colomba, lasciatela raffreddare, rimuovete lo stampo e trasferitela su di un vassoio per dolci. Una spolverata di zucchero a velo e la vostra colomba pasquale è pronta.

Tempo di preparazione: 18/20 ore

Tempo di cottura: 50 minuti

Difficoltà: alta

Il consiglio in più: Se non gradite il sapore del cedro candito provate a sostituirlo con 60 gr di uvetta sultanina.

Perché usare la farina manitoba

La farina Manitoba, più conosciuta come farina americana, è il risutato della macina di diverse varietà di frumenti teneri. Contiene un'alta percentuale di proteine e assorbe benissimo l'acqua. E' impiegata nella preparazione di pane, pizza e dolci, in tutti gli impasti, quindi, che richiedono lunghe lievitazioni. Per una buona riuscita a casa della tradizionale colomba pasquale, nella ricetta non deve mai mancare questo ingrediente.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016