Excite

Come preparare una buona minestra di fave e cicoria: tipica ricetta pugliese

La cucina pugliese è tra le cucine tipiche regionali più apprezzate. La Puglia è una terra generosa che regala prodotti apparentemente poveri ma ricchi di sapori e di effetti benefici per la salute. Le minestre e le zuppe occupano un posto rilevante nella cucina italiana, quindi è bene capire come preparare con fave e cicoria una ricetta tipica pugliese

Un' antica ricetta della cucina regionale: zuppa di fave con cicoria

Alcuni alimenti sono stati rivalutati e molti prodotti della terra oggi sono molto richiesti sul mercato. Le fave sono l'annuncio della primavera, quando si vedono sui banchi dei rivenditori è segno che l'inverno è alle spalle. Sono buone da mangiare crude ma costituiscono un ottimo ingrediente base per la preparazione di minestre e zuppe.

Ricche di minerali preziosi per la salute, si sposano bene con le cicorie, altro prodotto nobile della natura. Impariamo a cucinare questi ingredienti e vediamo come si possono preparare insieme fave e cicoria con una ricetta pugliese classica.

Ingredienti per 4 persone

  • 300 gr. di fave secche
  • 600 gr.di cicoria
  • sale
  • pepe
  • olio extra-vergine di oliva
  • fette di pane casereccio
  • peperoncino

Preparazione

Passate le fave sotto l'acqua corrente per pulirle da eventuali residui di polvere. Mettetele a bagno in acqua fredda per almeno sei ore. Colatele e fatele cuocere dolcemente su fiamma bassa, in acqua appena salata, per circa un paio d'ore, affinché risultino belle morbide.

Servendovi di un cucchiaio di legno, dopo aver unito alle fave due cucchiai di olio d'oliva, mescolate energicamente fino ad ottenere quasi una crema. Intanto pulite bene le cicorie, sciacquatele più volte e lessatele in acqua a cui avrete aggiunto la giusta dose di sale.

Ripassatele in padella con aglio, olio e un pizzico di peperoncino piccante e intanto tostate sulla piastra quattro fette di pane casereccio. Riempite quattro terrine di coccio con due mestoli di crema di fave, appoggiatevi al centro una bella quantità di cicoria, ancora un filo d'olio d'oliva e servite questa magnifica zuppa accompagnata con dei crostini di pane tostato.

Tempo di preparazione: 3 ore

Tempo di cottura: 2 ore e 30 minuti

Difficoltà: bassa

Un consiglio in più:

Potete realizzare la minestra usando le fave fresche che richiedono una cottura più breve e accentuano ancora di più il gusto dolce del piatto.

Scopri un'altra ricetta pugliese

Consumare porzioni di verdura deve essere una regola alimentare

Le loro proprietà benefiche, in particolare della cicoria, sono note da sempre. Oltre a stimolare l’appetito, regola le funzioni intestinali ed ha una effetto depurativo e disintossicante. Le nostre nonne sapevano come preparare le fave e la cicoria realizzando una ricetta pugliese che non mancava mai sulle loro tavole, e non solo perchè era economica. Le ricette tramandate nel tempo non devono essere dimenticate.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016