Excite

Come preparare il caramello

Il caramello è sostanzialmente dello zucchero tostato, e per ottenere il risultato desiderato serve molta pazienza, attenzione, e un pizzico di fortuna. Solitamente il caramello viene utilizzato per coprire la frutta, se chiaro, oppure per ricoprire degli stampi o insaporire delle salse dolci se scuro. Ecco come preparare il caramello.

Ricetta del caramello

Ingredienti

  • 250/300 g di zucchero semolato;
  • 1 limone.

Preparazione

Preparare il caramello non è difficile, ma serve molta attenzione: seguendo alcuni piccoli accorgimenti si eviterà comunque di bruciarlo. Oltre ai due ingredienti principali, sono necessari un pentolino, possibilmente in rame stagnato a fondo spesso, un cucchiaio di legno, e un pennello da cucina. Il segreto della ricetta sta nel controllo della temperatura, che, se sfugge di mano, porta il caramello a bruciarsi. È importante tenere sempre pulito il bordo del pentolino con il pennello, per evitare che gli schizzi di caramello si brucino.

Prima di tutto, prendete lo zucchero e versatelo nel pentolino, facendolo andare a fuoco abbastanza vivace, e mescolando continuamente con il cucchiaio di legno. Quando lo zucchero inizia a rapprendersi, abbassate la fiamma, continuando a mescolare. Dopo un paio di minuti, quando lo zucchero inizia a prendere colore, abbassate la fiamma al minimo, o, se lo zucchero continua a cuocere, allontanate il pentolino dalla fiamma, sempre continuando a mescolare. Spegnete il fuoco, e, quando lo zucchero si raffredda, aggiungete qualche goccia di limone. Quindi riaccendete il fuoco, a fiamma bassa, mettendo sopra il pentolino, e continuate a mescolare, togliendo di tanto in tanto il pentolino dal fuoco, per poi rimetterlo, finché lo zucchero non diventerà di un colore ambrato, ovvero sarà perfettamente caramellato. Ecco come preparare il caramello!

Suggerimenti utili

Con un po' di esperienza, si può caramellare direttamente lo stampo in alluminio, per poi versarvi la crema (la famosa crème caramel). Se il caramello dovesse indurirsi nel piatto, ciò significa che è andato oltre il grado di cottura. Per evitare questo effetto, e mantenerlo morbido, si può aggiungere del glucosio e conservarlo in un recipiente di vetro in frigorifero. Ecco come preparare il caramello evitando di incorrere negli errori più comuni.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016