Excite

Come preparare il patè di lingua all'inglese

Il patè di lingua all'inglese è una indiscussa prelibatezza che funge molto spesso da antipasto in un pranzo o in una cena importante. Si serve generalmente spalmato su crostini o presentato in una unica terrina, dove ciascun commensale con l'apposito coltellino, può prelevarne la dose che desidera. Se vi interessa sapere come preparare il patè di lingua all'inglese potete leggere le indicazioni, scritte qui di seguito.

Ingredienti e preparazione

Ingredienti:

  • 300 grammi di lingua salmistrata tritata
  • 150 grammi di burro
  • 1 grattuggiatina di noce moscata
  • pepe
  • sale q.b.

Preparazione:

Mettete la lingua salmistrata nel frullatore, aggiungete il burro ammorbidito a temperatura ambiente e frullate a velcità minima per qualche minuto, in modo da ottenere un composto molto omogeneo. Quindi condite il tutto con il pepe, la noce moscata e poco sale e deponetela in un vasetto di vetro, fino al momento di usarla.

La lingua salmistrata potete acquistarla già preparata in macelleria e prepararla il giorno prima o anche alcuni giorni prima. Oltre a questo vantaggio, c'è anche quello di poterla conservare per un paio di settimane e quindi, in caso di pranzo o cena improvvisa, può risultarvi molto comodo.

Per la conservazione occorre solo che abbiate la accortezza di aggiungere un cucchiaio di burro fuso sulla superficie del vasetto di vetro, un disco di carta di alluminio e di chiudere ermeticamente il coperchio.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Difficoltà: facile

Il consiglio in più

La ricetta descritta è la classica preparazione del patè di lingua all'inglese, se però volete fare una variante potete aggiungere, come ingrediente, un bicchierino di brandy. Il liquore va immesso nel frullatore, insieme agli altri ingredienti.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016