Excite

Come preparare il patè di olive

Il patè di olive è una ricetta che si può utilizzare non solo come condimento per tartine, bruschette e taralli ma anche per farcire piatti più complessi o insaporire un bel piatto di pasta. Semplice e veloce da preparare, questo patè è adatto alle più svariate occasioni: cene con amici e parenti, spuntino di metà mattina o delizioso antipasto da gustare sia nel periodo estivo che in quello invernale. Vediamo allora come preparare il patè di olive.

Ingredienti e preparazione

Ingredienti:

  • 300 grammi di olive nere o verdi snocciolate
  • 100 millilitri di olio extravergine di oliva
  • mezzo spicchio d’aglio
  • sale
  • un pizzico di peperoncino

Preparazione:

Sciacquate con cura le olive, soprattutto se avete acquistato quelle in salamoia, e tagliatele in piccoli pezzetti insieme all’aglio aggiungendo sale e peperoncino a piacimento. Mettete tutto nel frullatore e versate gradualmente l’olio extravergine di oliva. Fate attenzione a non aggiungerne troppo per evitare che la consistenza diventi eccessivamente liquida. Vi accorgerete che il patè di olive è pronto nel momento in cui il composto diviene uniformemente cremoso.

Una volta ottenuta la crema di olive, versate il patè in una ciotola in modo che gli ospiti si possano servire da soli oppure smalmatelo già sulle bruschette o ancora farcite pasta, carne o altro.

Se avete tempo, potete preparare un po’ di patè extra da tenere in frigo pronto per ogni occasione imprevista. Come preparare patè di olive in quantità maggiore? Basta raddoppiare o triplicare le dosi indicate e seguire la stessa procedura. L’importante è utilizzare un vasetto di vetro con coperchio per la conserva e ricoprire il patè di olio. In questo modo, la crema di olive sarà utilizzabile per circa 2 settimane.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Difficoltà: facile

Il Consiglio in più

Dopo aver imparato come preparare il patè di olive nere o verdi, si può arricchire la ricetta base con un po' di fantasia, seguendo il proprio istinto e i propri gusti personali. E' possibile, ad esempio, aggiungere agli ingredienti sopraindicati delle mandorle, del tonno, delle acciughe, una quantità maggiore di peperoncino o altre spezie.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016