Excite

Come si cucina la fregola sarda con le arselle

Molti piatti tradizionali della cucina sarda sono poco conosciuti e quindi non tutti sanno cosa sia la fregola. Si tratta di una pasta secca realizzata con farina di semola e acqua. Si sposa molto bene con i prodotti ittici, specialmente con le arselle più conosciute come "telline". Ma come si cucina la fregola sarda con le arselle?

Tutte le fasi di preparazione

La gastronomia sarda propone un prodotto veramente eccezionale, la fregola, semplice da realizzare ma che richiede una manualità particolare. Vediamo in dettaglio come si cucina la fregola sarda con le arselle.

Ingredienti per 4 persone

Per la fregola:

  • 250 gr di semola di grano duro (a grana grossa)
  • sale
  • un bicchiere di acqua

Per il sugo:

  • 800 gr di arselle
  • 250 gr di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di olio extra-vergine d'oliva
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • un peperoncino piccante
  • uno spicchio di aglio
  • prezzemolo fresco tritato

Preparazione

Disponete la semola un una terrina capiente, meglio se di terracotta. Con un movimento di polpastrelli, lavorate con l'acqua e sale fino a ricavarne tante palline, stendetele sopra un canovaccio e mettetele ad asciugare. Trasferitele poi sulla placca del forno e fatele dorare ad una temperatura bassa, circa 150°, saranno sufficienti 15 minuti. Sfornate la fregola e lasciatela raffreddare.

Intanto sciacquate bene le arselle, dopo averle tenute in acqua fredda per un paio d'ore per eliminare i residui sabbiosi, ponetele in una padella, copritele e fatele aprire a fiamma alta. Raccogliete in una terrina le arselle prive di guscio, insieme al loro liquido filtrato. In una padella a bordi alti fate rosolare l'aglio e il peperoncino a pezzetti in abbondante olio extra-vergine d'oliva. Eliminate quindi l'aglio, aggiungete il passato di pomodoro e il liquido dei molluschi. Fate insaporire qualche minuto, aggiustate di sale e versate la fregola, che dovrà cuocere circa 10 minuti. Mescolate bene, versate il vino e, se il sugo dovesse asciugarsi troppo, aggiungete anche mezzo bicchiere d'acqua. A metà cottura aggiungete le arselle e parte del prezzemolo.

Riempite quattro tegamini di coccio, irrorate con un filo di olio e decorate con il prezzemolo rimasto. La fregola con le arselle va servita ancora fumante.

Tempo di preparazione: 2 ore circa

Tempo di cottura: 10 minuti

Difficoltà: media

Il consiglio in più:

Se volete dare alla vostra pietanza un aspetto visivo ancora più gradevole, tenete da parte una piccola quantità di arselle ancora attaccate alle valve: vi serviranno a decorare ulteriormente i piatti prima di portare in tavola

Scopri un'altra ricetta sarda

Sagre della fregola in Sardegna

Imperdibili le famose sagre che rallegrano le serate degli abitanti della Sardegna centro-meridionale. E' proprio nei piccoli paesi del Campidano che hanno luogo le tradizionali sagre, con l'assaggio dei migliori prodotti locali. Non mancano le minestre a base di fregola ed è un'occasione per conoscere i segreti della cucina locale e imparare come si cucina la fregola sarda con le arselle

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016