Excite

Come si fa la sangria: la ricetta originale

La sangria, sebbene sia di origine spagnola, è diventata un’abitudine anche in Italia: ma come si fa questa bevanda? Insomma, qual è la ricetta originale per offrire un drink, buono sia come aperitivo che per accompagnare una cena estiva? Prima di tutto qualche curiosità “storica”: il nome deriva da sangre, ossia sangue, derivante dal colore rosso. A pensarla furono i contadini che usavano così vino e frutta a fine giornata. Le soluzioni sono ovviamente varie, anche perché ogni regione della Spagna ha introdotto delle varianti. Quello che suggeriamo è però il modo più semplice, e allo stesso tempo più completo, di fare la sangria.
    YouTube

Gli ingredienti per fare la sangria

Per fare la sangria, servono i seguenti ingredienti (la quantità varia poi in base alle intenzioni): un litro di vino di buona qualità, qualche dito di vodka o di brandy, 100 grammi di zucchero, una stecca cannella, una stecca d vaniglia, una bevanda analcolica a scelta tra selz e aranciata (necessaria per dare quel tocco di frizzante), arancia, limone e la frutta preferibilmente di stagione e soda (fragole, pesca, mela sono quelle più comuni perché tendono a non sfaldarsi al contatto con il liquido). A questo punto siamo pronti per la preparazione, che inizia dalla sbucciatura della frutta da disporre su un piattino. Quindi bisogna cospargerla di zucchero e della vodka (o brandy), riponendola in frigorifero per almeno un’ora, facendo in modo che possa assorbire il sapore.
Nel frattempo tagliamo arancia e limone a fette non troppo spesse, versiamo il vino in un contenitore adeguato, unendolo al selz (o all’aranciata), agli agrumi e alla frutta che abbiamo deciso di mettere all’interno.
    YouTube

Ecco come si fa la sangria

L’iniziale domanda come si fa la sangria ha così trovato una risposta completa. Per terminare l’opera, però, bisogna semplicemente versare il tutto in un’apposita brocca e lasciare in frigo per almeno 4-5 ore. La bevanda va infatti consumata fresca, anche per questo è indicata come “tipicamente estiva”.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016