Excite

Crema di whisky fatta in casa: un vero piacere da condividere

La crema di whisky fatta in casa è quello che ci vuole per accompagnare un dessert e fare un figurone con amici e parenti. Ideale in ogni stagione, è particolarmente apprezzato nel periodo estivo se servito con tanto ghiaccio come richiede un cocktail long drink. Da non sottovalutare il fatto che gli ingredienti necessari non richiedono una grande spesa.

Un ottimo liquore in poche mosse

Quando avete voglia di creare in cucina qualcosa di dolce da offrire o da regalare agli amici più cari, il liquore è un'idea vincente, specialmente se si tratta della crema di whisky. Fatta in casa è ancora più buona perché siete sicuri che gli ingedienti sono freschi e non ci sono conservanti.

Ingredienti per una bottiglia da 750 ml

  • 300 g di zucchero
  • 300 ml di latte fresco intero
  • 250 ml di panna liquida
  • 1 cucchiaio di caffè del tipo solubile
  • 100 ml di whisky
  • 100 ml di alcol puro
  • 1 fiala di aroma alla vaniglia

Preparazione

Versate lo zucchero e la vaniglia in un pentolino, ponete su fuoco basso e aggiungete man mano il latte e la panna. Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti, aggiungete la polvere di caffé e continuate a mescolare per evitare la formazione di grumi. Fate bollire il liquido per circa 5/6 minuti, spegnete la fiamma, ponete il pentolino in un recipiente di acqua fredda e, sempre rimescolando, fate raffreddare.

A questo punto aggiungete l'alcol e subito dopo il whisky. Girate delicatamente con un cucchiaio di silicone fino a completo assorbimento. La crema di whisky è pronta, non vi resta che versarla in un bella bottiglia munita di apposito tappo e riporla nella parte bassa del frigo. Il tempo di conservazione è di circa tre mesi.

Tempo di preparazione: 35/40 minuti

Tempo di cottura: 12/15 minuti

Difficoltà: bassa

Il consiglio in più:

Provate a sostituire il caffè solubile con una tazza di caffè espresso ristretto e un cucchiaino di polvere di cacao, il risultato sarà ancora più sorprendente

Scopri un'altra ricetta di liquore fatto in casa

Crema di whisky: perché piace tanto?

La crema di whisky ha conquistato da decenni i più grandi intenditori di liquori. Piace per il suo profumo fresco e delicato, per il suo gusto ricco e morbido, per la sua bassa gradazione alcolica. Vale la pena concedersi ogni tanto un bicchierino di crema di whisky, meglio se fatta in casa, per non rinunciare ai piccoli piaceri della vita

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016