Excite

Cucina greca: Gyros, gustosa carne di maiale

Il gyros è un piatto della cucina greca molto simile al kebab o al shawarma turco o arabo ma, a differenza di questi, è tipicamente a base di carne di maiale. Viene servito accompagnato da una piadina chiamata pita o anche avvolto in essa e condito con tzatziki (salsa a base di cetriolo e yogurt), pomodori, patatine fritte e cipolla.

Ingredienti per 3 persone

  • 400 g di carne di maiale, tagliato molto sottile
  • 1 cetriolo
  • 1 cipolla
  • 2 pomodori
  • 1 cucchiaino di olio d’oliva extravergine
  • Olio per frittura
  • pepe nero
  • 5 pita
  • Tzatziki
  • 6 patate

Preparazione

Come prima cose lavare bene i pomodori ed i cetrioli e tagliarteli a fette insieme alla cipolla sbucciata. Poi, dopo averle lavate e tagliate, friggete le patate in abbondante olio per frittura e mettetele da parte. Intanto, mettete la carne tagliata finemente a rosolare in una padella con un po’ di olio d’oliva a fuoco vivo ed aggiungetevi un pizzico di pepe nero. Quando la carne sarà cotta disponetela nel piatto con accanto la salsa tzatziki, la cipolla, i pomodori e le patatine fritte ed infine il pane pita.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Difficoltà: facile

Il consiglio in più

Potete stupire i vostri ospiti con una cena greca servendo insieme al gyros anche un’insalata greca con feta e una gustosa moussaka.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016