Excite

Cucina napoletana: la frittata di maccheroni

La cucina napoletana è ricca di piatti tradizionali che esaltano i prodotti della terra intorno al Vesuvio, che regala ottimi prodotti grazie alla fertilità del suolo e al calore del vulcano. Tipico piatto, gettonato anche d'estate, è la frittata di maccheroni. Per tradizione, questi, è l'alimento tipico da gita fuori porta, facile da trasportare, quando si decide di fare un pic-nic ed è immancabile sotto l'ombrellone in una lunga giornata di mare. Fa parte della cucina povera e gustosa, una ricetta che si tramanda da generazioni, eccone una versione di base.

Ingredienti per 4 persone
  1. 500 g pasta
  2. 5 uova
  3. parmigiano
  4. olio
  5. sale
  6. pepe

Preparazione

Mette l'acqua salata a bollire per cuocere qualsiasi tipo di pasta, le più indicate sono i maccheroni e gli spaghetti. Nel frattempo preparate in una terrina le uova con un pizzico di sale, il parmigiano e mixate il tutto. Scolate la pasta al dente e unitela alle uova, se volete aggiungete anche un po' di pepe. In una padella versate l'olio e una volta caldo versate la pasta con l'uovo e aspettate che si formi una crosta croccante da entrambi i lati.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura della frittata di pasta: 10 minuti

Difficoltà: facile

Il consiglio in più

La frittata di maccheroni si può preparare anche con la pasta del giorno prima, è una ricetta per 'riciclare' il cibo, infatti, in tempo di guerra non si buttava via nulla e se restava della pasta veniva ravvivata con le uova e mangiata in seguito. Inoltre se la preparate da zero potete aggiungere della salsa e dei pezzi di salame e di prosciutto, per renderla più ricca.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016