Excite

Cucina sarda: malloreddus alla campidanese

I malloreddus – più comunemente conosciuti come gnocchetti sardi - sono un primo piatto tipico della tradizione sarda, sempre presenti a tavola durante le occasioni più importanti e soprattutto durante le festività natalizie. Vero e proprio vanto della cucina sarda, il termine malloreddus deriva dal termine malloru, che nel sud della Sardegna significa toro, quindi malloreddus vuol dire "vitellino". Il nome malloreddus è stato probabilmente associato a questo formato di pasta dalla particolare forma panciuta, perchè nell'immaginario dei pastori ricordava la forma di un piccolo vitello. E' un formato di pastapiccolo e rigato, molto poroso, che si presta ad essere accompagnato dai più svariati condimenti. Per preparare degli ottimi malloreddus alla campidanese occorre della salsiccia sarda e il pecorino sardo, che è uno dei prodotti DOP più famosi della regione.

Ingredienti per 4 persone

  • 500 gr di malloreddus o gnocchetti sardi
  • 200 gr salsiccia fresca
  • 150 gr pomodori pelati
  • 1 cipolla
  • 1 bustina zafferano
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • foglie di basilico q.b.
  • 80 gr. pecorino sardo grattugiato
  • sale q.b.

Preparazione

Sbriciolate la salsiccia, tritate la cipolla e mettetela a soffriggere con l'olio in una padella. Aggiungete la salsiccia, facendo cuocere per 10 minuti. Unite i pomodori al soffritto, aggiungete lo zafferano, salate e fate cuocere a tegame coperto a fuoco basso per mezz'ora. Aggiungete il basilico sminuzzato, continuando la cottura ancora per mezz'ora. Quindi lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e cospargetela con del pecorino. Versate infine il sugo mescolando bene e servite calda.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: circa 50 minuti

Difficoltà: facile


Il consiglio in più

Per ottenere un effetto scenografico servite i malloreddus alla campidanese in un grande piatto di portata dove adagerete gli gnocchetti sardi su un letto di pane carasau - il tipico pane croccante dei pastori dell’isola.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016