Excite

Cuochi e Fiamme parte male, in giuria la figliastra di Grillo e Tiziana Stefanelli. Polemiche su Facebook: "Non lo guardo più"

  • Excite Italia

di Simone Rausi

Parte malissimo la nuova edizione del cooking show di Simone Rugiati che da anni appassiona uno zoccolo duro di fedelissimi telespettatori de La7D e che si appresta a tornare il prossimo 13 Ottobre alle 20. D’altronde il programma ha saputo conquistare professionisti e amatori della cucina anche e soprattutto per la complicità del suo cast. Simone Rugiati, sempre più a suo agio nel ruolo di conduttore, ha sempre fatto la spalla di Riccardo Rossi (decisamente più “verace” del solito in questo show) che a sua volta non ha mai nascosto la simpatia per la frizzante blogger Chiara Maci, un volto giovane che piace ai giovani. Su tutti la prof. Fiammetta Fadda, la cui eleganza fa perdonare la superbia. Bene, dimenticatevi tutto questo. Ancora prima di partire esplodono aspre polemiche per la scelta della giuria interamente rinnovata. Un malcontento che sta prendendo pieghe preoccupanti…

Beppe Grillo al matrimonio della figlia Valentina. Guarda

La fan page Facebook del programma ha da poco presentato il nuovo cast e l’accoglienza è stata quantomeno drammatica. Si comincia con Michele La Ginestra (attore) presentato come “Buongustaio simpatico e poliedrico”. Tanto entusiasmo spento da centinaia di commenti lapidari: “Che tristezza”, “Addio… lo guarderanno lui e sua madre”. Non va meglio col secondo nome, tale Valentina Scarnecchia, già concorrente de “La Terra dei Cuochi” (show del prime time su Raiuno con Antonella Clerici) che nasconde uno scheletro nell’armadio, o meglio, nello stato di famiglia. La Scarnecchia è infatti la figlia acquisita di Beppe Grillo (la figlia della moglie per dirla tutta). Anche in questo caso il pubblico non è stato affatto benevolo: “State cercando di far chiudere il programma per caso?. Tra l'altro, in qualità di food blogger, la Scarnecchia soffirà il confronto con Chiara Maci che probabilmente dei tre giudici era la più amata. La Maci grazie al suo stile sbarazzino e solare e alla sua capacità di saper osare nei piatti senza proporre missioni impossibili ai fornelli si era portata dietro il popolo del web, interessantissimo per la televisione. Ma è col terzo nome che si pianta l’ultimo chiodo della bara…

Il terzo giudice sarà Tiziana Stefanelli, la vincitrice della seconda edizione di Masterchef, la tremenda “avvocata”. Un nome che, al di là del titolo vinto, non ha mai incontrato i gusti di buona parte del pubblico che l’ha giudicata, già ai tempi di Masterchef, poco corretta (ricordiamo i machiavellici tranelli della Stefanelli per depistare i vicini di cucina concorrenti). Inoltre, qualche anno fa, si era alzato un gran polverone intorno alla Stefanelli ma soprattutto al marito, uno dei leader di Finmeccanica, per una questione di tangenti su cui la Procura voleva vederci chiaro per comprendere meglio ruoli e responsabilità. Tutte cose che non contribuiscono esattamente ad edificare un’immagine positiva. Ma a Cuochi e Fiamme di tutta questa fuffa non se ne fanno niente e scelgono la Stefanelli che in un video di presentazione – che potete vedere qui sotto – si macchia anche della “colpa” di non essere poi troppo spigliata di fronte la telecamera.

Che schifo, per me potete chiudere” è solo uno dei commenti sulla pagina. Ma di questo tenore ce ne sono diverse centinaia. Senza considerare le condivisioni di massa del post in cui gli utenti annunciano di non voler più vedere il programma e le aspre critiche provenienti anche da Youtube. Insomma, alla fine della fiera la produzione dovrà tener conto di migliaia e migliaia di telespettatori furiosi pronti a minacciare l’abbandono del programma. Un inizio peggiore non si poteva immaginare. Cuochi e fiamme si, ma dell’inferno.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016