Excite

Dolci di Halloween facili da preparare

Ci sono tanti dolci di Halloween facili da preparare per rendere più gustosa la “notte delle streghe”. Del resto la festa, ormai entrata nella tradizione italiana, è tutta basata sul ‘dolcetto o scherzetto?’. Quindi è ancora più simpatica l’idea di preparare in casa delle pietanze. Ovviamente l’ingrediente principale è la zucca, simbolo di Halloween. Andiamo quindi a scoprire quali ricette possiamo fare velocemente e con risultati eccellenti per il nostro palato!
    Dal web Wikipedia

Alcuni dolci facili per Halloween

Tra i dolci di Halloween più facili da fare ci sono i muffin alla zucca, ideali anche per la colazione. In un’ora circa è possibile averli già belli caldi a disposizione. Gli ingredienti sono semplici (la quantità è quella di 12 muffin). Prendiamo quindi 400 grammi di zucca ripulita, 250 grammi farina, 150 grammi di zucchero, due cucchiaini di cannella, 1 bustina di lievito per dolci, circa 50 millilitri di latte, due uova e 100 grammi di cioccolato. La preparazione è semplice: dopo aver cotto la zucca per una mezz’ora, bisogna schiacciarla per renderla più ‘liquida’. Nel frattempo in un contenitore mettiamo zucchero, cannella, farina e lievito, mentre in un altro versiamo olio, latte e il contenuto dell’uovo, mescolandolo per creare un amalgamo. In seguito mescoliamo il liquido con gli altri ingredienti posti nell’altro contenitore e infine nell’impasto aggiungiamo la zucca. Mettiamo il composto negli appositi stampini e inforniamo il tutto con forno preriscaldato a 180 gradi. La cottura consigliata è di circa un quarto d’ora.
    Dal web Wikipedia

Halloween: i dolci facili da preparare

Tra i dolci di Halloween facili da mettere a tavolo, poi, citiamo anche la crostata di zucca. Prima di tutto bisogna fare la pastafrolla con farina (200 grammi), zucchero (20 grammi) sale (un quarto di cucchiaino) e burro (110 grammi), versando dell’acqua fredda per creare un composto più solido. Per quanto riguarda il ripieno bisogna creare la purea di zucca, cotta e schiacciata come spiegato sopra, da amalgamare con uova e zucchero di canna.
All’impasto va aggiunto il sale e la cannella, e successivamente va versato il ripieno. Il tutto va infornato con una cottura a 200° gradi per circa 20 minuti. Chi vuole può impreziosire la crostata con panna o cacao.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016