Excite

I piatti giapponesi dei manga: sembrano buonissimi, come sono in realtà?

di Simone Rausi

I cartoni animati giapponesi, i manga più popolari, quelli con cui siamo cresciuti tutti, hanno sempre una gran quantità di cibo. Ma tra polpette che in realtà sono pappette di verza e creme al cioccolato che si rivelano essere puree di fagioli, alcune certezze sono pronte a crollare… cosa mangiavano davvero i nostri eroi?

Okonomiyaki:: sono le famosissime polpette di Marabio in Kiss Me Licia nonché le celeberrime frittate cucinate da Ukio in Ranma ½. Nei cartoni sembrano davvero appetitosissime, nella realtà un po’ meno. L’impasto è fatto con farina, uova e verza e il ripieno, quasi sempre, ha le seppie. Vengono cucinate con spatole di ferro su piastre roventi. Proprio come nei cartoni...
Ramen: si tratta di uno dei piatti più popolari della cultura giapponese, ormai arrivato anche da noi in Italia grazie a una famosa marca che ne ricalca la ricetta (Sai ke e qualcosa vi dice niente?). Si tratta fondamentalmente di una zuppa di noodles guarnita con carne e verdure. Il ninja Naruto ne va pazzo…
Ramen: si tratta di uno dei piatti più popolari della cultura giapponese, ormai arrivato anche da noi in Italia grazie a una famosa marca che ne ricalca la ricetta (Sai ke e qualcosa vi dice niente?). Si tratta fondamentalmente di una zuppa di noodles guarnita con carne e verdure. Il ninja Naruto ne va pazzo…
Dorayaki: sono, per intenderci, i dolci mangiati da Doraemon. Sembravano buonissimi ed in effetti lo sono. Trattasi di due pancake ripieni. Quella che c’è dentro, però, non è nutella ma crema di fagioli dolci. Eh già…
Onigiri: sono le polpette di riso che mangiava Bunny in Sailor Moon. Le nostre sale sushi sono piene di questi alimenti: spesso sono avvolti da un’alga.
Taiyaki : questo dolce giapponese a forma di pesce si vede in tantissimi Manga quando i protagonisti vanno alle feste. Il ripieno, di solito, è fatto di anko, una pasta fatta di fagioli azuki zuccherati, ma dentro ci possono essere anche crema, cioccolato, o formaggio.
Taiyaki : questo dolce giapponese a forma di pesce si vede in tantissimi Manga quando i protagonisti vanno alle feste. Il ripieno, di solito, è fatto di anko, una pasta fatta di fagioli azuki zuccherati, ma dentro ci possono essere anche crema, cioccolato, o formaggio.
Umeboshi : questi facevano un po’ senso nei manga e lo fanno anche nella realtà. Si tratta di prugne secche in salamoia. Si vedevano spessissimo in Dr. Slump e Arale, manga che ha avuto molto successo anche in Italia (andava in onda su Italia Uno) e realizzato dal papà di Dragon Ball.
Takoyaki: anche queste si vedono praticamente in qualsiasi cartone animato giapponese che si rispetti. Si tratta di polpette di polpo, zenzero e cipolla fritte. Sai che bontà…
Temaki: quante volte lo avete visto nei vostri cartoon preferiti? Beh, non è altro che un sushi, con tanto di alga avvolgente, a forma di cono…
Temaki: quante volte lo avete visto nei vostri cartoon preferiti? Beh, non è altro che un sushi, con tanto di alga avvolgente, a forma di cono…

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016