Excite

Le frittelle di pesce spada: un piatto da gustare con l'aperitivo

Il pesce spada è un alimento povero in grassi ma ricco di proteine. Le ricette con pesce spada sono il fiore all'occhiello delle regione di Calabria e Sicilia. Può essere cucinato alla griglia o in padella ma può diventare un appetitoso e stuzzicante antipasto: da provare le frittelle di pesce spada.

Frittelle di pesce spada e bollicine: un aperitivo da re

Il pesce spada fa bella mostra sui banchi del mercato specialmente nei mesi estivi. La sua esposizione è sempre d'effetto in quanto viene esibita la testa dell'esemplare con la sua caratteristica "spada." Questo "nobile" pesce viene acquistato a tranci o a fette, la sua carne deve essere compatta e di un bel colore rosato. Con questo pregiato alimento si possono realizzare ottimi stuzzichini: le frittelle di pesce spada sono davvero gustose.

Ingredienti pr 4 persone

  • 600 gr di pesce spada (3 fette)
  • 200 gr di farina
  • due bicchieri di acqua frizzante
  • olio per friggere
  • sale
  • prezzemolo fresco
  • un limone

Preparazione

Passate le fette di pesce spada sotto il getto di acqua fredda, asciugatele con carta assorbente ed eliminate la pellicina esterna. Tagliate il pesce a dadini non troppo piccoli e teneteli da parte. Preparate un semplice pastella con la farina, un pizzico di sale e l'acqua frizzante. Unite alla pastella i dadini di pesce spada, un'abbondante manciata di prezzemolo tritato e amalgamate bene. Ponete sul fuoco una larga padella con abbondante olio, fatelo scaldare bene e versate il composto a cucchiaiate, avendo cura di includere più cubetti di pesce. Rigirate più volte le frittelle, quando avranno raggiunto un colore dorato uniforme, alzatele dall'olio con la schiumarola e adagiatele sulla carta assorbente affinchè rilascino l'olio in eccesso. Sistemate tutte le frittelle in un capiente piatto da portata, spolverate con poco sale e guarnite con spicchi di limone. Servitele belle calde, meglio se accomagnate con un vino bianco, fresco e frizzante.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Difficoltà: bassa

Il consiglio in più:

Per esaltare il sapore delle frittelle immergete i cubetti di pesce spada in una marinatura con succo di limone, un goccio di aceto, un filo di olio e un pizzico di sale. Lasciateli marinare almeno un paio d'ore prima di unirli alla pastella.

Scopri un'altra ricetta con il pesce spada

Il pesce spada è considerato un pesce azzurro

Forse non tutti sanno che il pesce spada appartiene al gruppo del pesce azzurro. Si distingue dagli altri esemplari marini per il prolungamento della mascella superiore, che termina infatti con una "spada" lunga e tagliente. La pesca del pesce spada richiede l'impegno di uomini con anni di esperienza ed è grazie a questi bravi pescatori che possiamo portare in tavola ricette eccezionali, come le frittelle di pesce spada.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016