Excite

Gamberoni al Cognac flambe': ecco come prepararli

Tutti conoscono i gamberoni. Tranne i tipi più suggestionabili che non amano cibarsi di animali pieni di zampette e antenne, tutti quindi conoscono il loro meraviglioso sapore e l’accattivante consistenza (ovviamente una volta eliminato il carapace!). Splendidi esemplari di gamberoni sono pescati anche nel mar Mediterraneo. Tra questi, apprezzati sono i gamberoni rossi, tra i quali molto noti (gastronomicamente parlando) sono quelli di Santa Margherita Ligure. Data la prelibatezza della materia prima, molti chef consigliano di cucinarli con la massima semplicità, per non alterare il loro già perfetto equilibrio di sapori che tendono al dolce. Tra le varie ricette, una piuttosto semplice è quella dei gamberoni al Cognac flambe’, che abbina a questi crostacei l’altrettanto raffinato aroma del pregiato distillato di origine francese.

Ingredienti per 4 persone

16 gamberoni freschi;1 spicchio di aglio;50 cc di Cognac;4 cucchiai di olio extravergine di oliva;Sale

Preparazione

Sciacquate i gamberoni in acqua corrente, quindi scolateli per bene .

In una padella che possa contenere i gamberi in modo giusto, senza sovrapposizioni, scaldate l’olio assieme allo spicchio di aglio spellato.

Fate saltare i gamberoni nell’olio da entrambe le parti, a fuoco vivace, per 5 – 6 minuti. Salate leggermente.

A questo punto il fondo di cottura deve essere piuttosto ristretto e caldo in modo che, irrorando i gamberoni di Cognac e inclinando la padella verso la fiamma, il cognac stesso prenda fuoco (non spaventatevi e non agitate troppo la padella, ma siate molto cauti in questa operazione!). Dopo pochi secondi il fuoco si spegnerà.

La “flambatura” consente di dare un'ulteriore scottata ai gamberoni e di far evaporare l’alcol del Cognac. Quello che rimane aromatizza il fondo, legandosi perfettamente al sapore del gambero.

A questo punto eliminate l’aglio e adagiate in piatti individuali 4 gamberoni a testa, sui quali dividerete il liquido rimasto in padella.

Accompagnate i gamberoni al Cognac flambe' con un’insalatina mista condita con poco olio extravergine e un pizzico di sale.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Difficoltà: bassa

Il consiglio in più

La preparazione classica dei gamberoni al Cognac flambe' prevede la cottura dei gamberoni interi. Questo significa che ciascun commensale dovrà sgusciare i gamberoni con coltello e forchetta, operazione piuttosto complessa per molti. Per questo una variante a questa ricetta prevede di staccare la testa alle code dei gamberoni da crudi, sgusciare la coda (eventualmente lasciando solo la parte terminale) e cuocere nella stessa padella le code e la testa nel modo visto precedentemente. Dato che le code sgusciate cuoceranno in meno tempo, è consigliabile aggiungerle in padella un paio di minuti dopo le teste. Le teste, alla fine della cottura, saranno eliminate, ma saranno fondamentali nel formare il fondo meravigliosamente saporito. Questo procedimento consentira’ anche di eliminare il “budellino” che si trova lungo quasi tutta la coda del gambero, a pochi millimetri sotto la pelle del dorso, e talvolta contiene una “sabbietta” non gradevole sotto i denti.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016