Excite

Gelato fatto in casa: i consigli e qualche ricetta

Il gelato fatto in casa conserva un fascino speciale, anche se sotto casa c’è la gelateria più buona che conosciamo. Il piacere di prepararselo da solo, infatti, ha pochi paragoni: ci consente di scegliere i gusti preferiti e di avere un prodotto totalmente naturale. L’ideale, manco a dirlo, sarebbe quello di avere a disposizione il macchinario apposito per farlo, la gelatiera. Ma nel caso non l’abbiate in casa, nessuna paura: è comunque possibile dedicarsi alla sua preparazione. Intanto noi proviamo a fornire qualche ricetta, partendo da una notizia che può mettere di buon umore: al contrario di quanto si pensa, il gelato non è così terribile per l’impatto sulla nostra linea. Le kilocalorie, per una porzione media, variano da 150 kcal (per i gusti a frutta) a 300 kcal (per le creme).
    YouTube

Gelato fatto in casa: gli ingredienti base

Gli ingredienti base sono panna, zucchero e uova. Per un gelato fatto in casa alla frutta, a gusto di fragola (porzione per due persone), servono 150 grammi di fragole mature, un uovo, un etto di zucchero, poco meno di un quarto di litro di latte, la stessa dose di panna, un po’ di succo di un limone e la vaniglia. Dopo aver lavato e pulito con attenzione le fragole, bisogna frullarle. In seguito bisogna aggiungere gli altri ingredienti, tranne il succo di limone, e mescolarlo alle fragole frullate in precedenza. Quindi tutto va scaldato fino a farlo bollire: a questo punto bisogna aggiungere il succo di limone e girare il preparato per evitare la formazione di grumi. Infine, il tutto va messo nel congelatore e girato ogni mezz’ora circa per un totale di almeno 3 ore.
    YouTube

Gelato fatto in casa: gusto caffè o cioccolato?

Il gelato fatto in casa può essere anche a gusto caffè o cioccolato. Per la preparazione non cambia molto rispetto a prima. Solo che al posto della frutta bisogna tritare il caffè o in alternativa far sciogliere il cioccolato con la procedura del bagnomaria per circa mezz’ora fino a che non diventa cremoso.
In seguito va aggiunto all’uovo, sbattuto in precedenza, al latte, alla panna, allo zucchero e alla vaniglia. Dopo aver amalgamato gli ingredienti, dobbiamo metterlo nel congelatore e girarlo con un cucchiaio ogni mezz’ora per almeno 3 ore, meglio 4 ore, totali.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016