Excite

Ricetta dei grissini di pasta sfoglia

La pasta sfoglia è una preparazione di cucina piuttosto complicata e laboriosa da realizzare in casa. Per fortuna vengono in aiuto le confezioni di rotoli di pasta sfoglia ancora da cuocere che danno spesso risultati molto buoni in maniera molto semplice. Vediamo come utilizzare questi rotoli per realizzare gustosi grissini di pasta sfoglia.

Come si fanno

Ingredienti per 4 persone

  • 1 rotolo di pasta sfoglia da cuocere
  • 1 uovo
  • sale
  • 1 cucchiaio di semi di papavero
  • 1 cucchiaio abbondante di parmigiano reggiano

Preparazione

Stendete la pasta sfoglia su un ripiano, lasciando sotto la carta forno nella quale è arrotolata. Spennellate la superficie della pasta sfoglia con l'uovo sbattuto e insaporito con un pizzico di sale. Cospargete la stessa superficie con i semi di papavero e con il parmigiano. Con una rotella tagliapasta, ottenete delle strisce di pasta sfoglia larghe circa 2 cm, che poi attorciglierete (basta qualche giro) fino a ottenere una sorta di treccine. Infornate i grissini, sempre disposti sulla carta forno, a 180 gradi per 10 minuti circa. Devono dorarsi ma non bruciarsi: il loro colore dovrà risultare beige non molto scuro. Estraeteli dal forno e lasciate raffreddare (ma si possono gustare anche tiepidi.)

I grissini di pasta sfoglia sono ottimi da mangiare anche da soli, come snack. Sono indicati come accompagnamento dell'aperitivo o con prosciutti e salumi.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Difficoltà: bassa

Il consiglio in piu':

  1. Al posto dei semi di papavero potete utilizzare svariati ingredienti "aromatici" diversi, ottenendo così grissini dai differenti sapori, ad esempio: sesamo, peperoncino sminuzzato o in polvere, pepe, origano, rosmarino sminuzzato.
  2. Al posto del parmigiano o grana padano si può utilizzare emmenthal, fontina o altri formaggi.
  3. Anziché utilizzare il disco di pasta sfoglia disteso, potete cospargere gli ingredienti della farcitura solo su mezzo disco. Quindi ripiegate l'altra metà sulla prima premendo leggermente e solo a questo punto tagliate a striscioline il semicerchio risultante. Il resto della preparazione è uguale alla precedente. Il risultato sarà quello di grissini un po' più "consistenti".

Uno stuzzichino sfizioso

Bastano pochi minuti per realizzare molto facilmente questi grissini di pasta sfoglia. Grazie alla grande versatilità, si possono fare in diversissimi aromi in modo tale da accompagnare al meglio le altre pietanze. Dato che la pasta sfoglia, con il tempo, tende ad assorbire umidità e perdere di fragranza, si consiglia di realizzarli sempre al momento.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016