Excite

Gualtiero Marchesi critica gli chef televisivi, La Mantia replica "Sono tutti allievi suoi"

  • @Getty Images

Gualtiero Marchesi e Filippo La Mantia hanno avuto un botta e risposta sulla questione degli chef in tv. Marchesi infatti, in un'intervista a Il Giornale ha parlato della sua visione sulla questione talent show di cucina e degli chef in tv che, secondo il grande chef della cucina italiana, “Fanno male perché illudono che la cucina sia quella. Ma la cucina è una scienza”.

Masterchef 5: Carlo Cracco non ci sarà. Antonino Cannavacciuolo al suo posto?

Gualtiero Marchesi nella sua dichiarazione sugli show culinari non c'è andato leggero. Se non c'è nulla da obiettare sulle parole che avvicinano l'arte della cucina alla scienza, di certo quando Marchesi afferma di aver visto qualche puntata dei programmi di cucina in tv il risultato è stato deludente, tanto da dire “Mi è capitato di vedere qualcosa: un piatto vergognoso, e tutti a dire 'che buono che buono'. Impossibile per me”. Chissà Marchesi a quella puntata di qualche programma si riferiva e a quale chef o Benedetta Parodi del caso.

Infine lo chef Marchesi da il benservito ai colleghi in tv affermando che gli chef delle trasmissioni e dei talent sono tutto spettacolo e niente arrosto, e altrettanto scarsi sono i clienti, di cui i peggiori a detta di Marchesi sono “Gli ignoranti. Dice Toulouse Lautrec che la cucina non è destinata agli incivili, ai rozzi e ai filistei”, tutte definizioni che potrebbero affiancarsi anche agli chef dei talent che dicono “che buono che buono” di fronte a un piatto scarso.

A far fronte contro le critiche agli chef e ai clienti lanciate Marchesi arriva Filippo La Mantia che rilascia un intervista a AndKronos . “La cucina appartiene a tutti. (…) Per me il cibo è sacro, appartiene al contadino, a chi con poco ha nutrito tantissime persone”, afferma La Mantia aggiungendo che “E' il cliente che comanda e se il ristorante che fa scienza è pieno, il progetto funziona, altrimenti no. Se decidiamo di cucinare per gli altri ci dobbiamo rapportare con tutta la gente che viene a trovarci”. La Mantia rispetto agli chef della tv infine dice “Sono tutti allievi suoi”, mettendo un macigno pesante sulle parole di Marchesi che, di certo, non erano state leggere.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016