Excite

Hell's Kitchen Italia con Carlo Cracco: il debutto del talent-reality di cucina

  • youtube

Parte l'edizione italiana di Hell's Kitchen e ad arrabbiarsi per tutti ci sarà lo chef Carlo Cracco, che prende il posto di Gordon Ramsay, figura ormai leggendaria della versione americana del programma. Hell's Kitchen è diventato famoso come programma grazie al diavolo che Ramsey porta sempre con sé, lo chef senza esclusione di colpi si arrabbia ed insulta i partecipanti dello show, tanto da passare per un personaggio ai limiti del patologico per molti. La sua versione italiana non è altri che Carlo Cracco, reduce dall'ultima edizione di MasterChef Italia, dove ne ha dette tante a tutti i suoi sottoposti.

Cracco si è infatti aggiudicato il titolo di giudice più cattivo, nonostante avesse un rivale niente male come Joe Bastianich, che si è impegnato nel mortificare le disastrose pietanze dei concorrenti. Hell's Kitchen debutterà su Sky Uno HD dal 17 di aprile in prima serata. Il programma è stato registrato negli studio di via Mecenate e conta 16 concorrenti in tutto. Tra i partecipanti si trovano varie fasce di età, ma soprattutto giovani se si pensa che l'età media è intorno ai 30 anni. I concorrenti vanno dai 19 ai 36 anni e ognuno ha un carattere diverso, dai più determinati ai più fragili, che dovranno resistere alle furie di Cracco, che ha già promesso che si arrabbierà anche più di Ramsay se necessario.

I concorrenti saranno divisi in due squadre, uomini contro donne, e dovranno soddisfare le richieste dello chef Cracco che dovrà essere inflessibile, spietato ed estremamente esigente, atteggiamento che non gli sarà poi tanto difficile. Certo Cracco è più delicato di Ramsay, che invece fa largo uso di parolacce laddove mandato fuori di senno, ma anche lui è uno tosto e lo ha dimostrato ampiamente. Il fatto poi che gli venga naturale recitare la parte dello chef cattivo, fa pensare che in fondo non molti vorrebbero lavorare in una vera cucina a fianco di chef Cracco, anche se sarebbe certamente un'esperienza unica.

Il ristorante allestito di fianco alla cucina dove i concorrenti si sfideranno, vedrà la presenza di 70 clienti in tutto. I partecipanti hanno vissuto i tre mesi di registrazione a stretto contatto tra di loro, ci sono state anche delle trasferte che prevedevano delle prove speciali per le due squadre, come ad esempio cacciare il cibo da soli. Le telecamere li hanno seguiti ovunque, dormitori compresi, a creare un talent-reality che riserverà molte sorprese, come ad esempio lo chef Cracco che sveglia tutti nel cuore della notte per dare ricette impossibili e fare domande a trabocchetto. Il premio finale per il vincitore di Hell's Kitchen sarà però un'intera stagione come executive chef nel ristorante del programma, un'occasione per la quale i 16 concorrenti faranno sicuramente di tutto.

Guarda la pubblicità di Hell's Kitchen Italia con Carlo Cracco

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016