Excite

I 10 cibi da evitare se soffri di malumore

Normalmente si pensa a quali possano esseri i cibi contro il malumore, ma raramente ci si sofferma a riflettere su quali, invece, sono gli alimenti che stimolano stress e nervosismo, così da farvi girare male l'intera giornata. Portare attenzione a ciò che mangiamo, specialmente nei periodi di maggiore stress, è fondamentale per garantirsi una vita più serena e uno stomaco più contento. Ecco quali sono i 10 cibi da evitare se soffri di malumore.
    Getty Images

Ecco gli alimenti che stimolano il malumore

Il primo è la caffeina, dal caffè a tutte le bevande e alimenti che contengono questo stimolante. La caffeina induce sì a stare svegli ed essere più attivi, ma allo stesso tempo stimola il nostro corpo e, assumerne dosi eccessive, porta a sviluppare nervosismo e ansia, bisogna quindi stare molto attenti nel suo consumo. Al secondo posto ci sono insaccati e salsicce che sono anche loro complici di cattivi stati d'animo. Infatti questi prodotti, come molti altri, contengono tantissimi conservanti provocando spesso mal di testa e ritenzione idrica. Inoltre sono alimenti difficili da digerire e, se assunti la sera, possono anche creare disturbi al sonno. Il terzo cibo del malumore sono gli snack ad alto contenuto di grasso, che fanno male alla dieta e, con l'eccesso di zuccheri al loro interno e gli oli scadenti che vengono usati per cuocerli, garantiscono sbalzi di umore continui e anche forti mal di testa. Il quarto cibo sono i drink zuccherati, cioè la maggior parte di succhi di frutta e bevande che contengono un'eccessiva dose di zuccheri che influiscono sull'umore e sull'attività del nostro cervello. Il quinto cibo sono margarina e derivati del burro, anche questi hanno un alto contenuto di zuccheri e sono anche difficili da digerire soprattutto se cotti.

Il sesto cibo sono le arachidi salate, al contrario degli alimenti finora citati, le arachidi con il loro alto contenuto di sale possono portare ipertensione, mal di testa e difficoltà alla digestione. Il settimo cibo sono i dolci troppo zuccherati come quelli creati da ricette di pasticceria troppo elaborata. Questi alimenti si pensa portino buonumore, chi non vorrebbe mangiare una bella pastarella, ma spesso risultano troppo pesanti e carichi di zucchero sortendo l'effetto contrario. All'ottavo posto ci sono le bevande energetiche, da non utilizzare almeno che non si stia facendo un'attività fisica estenuante per la quale avrete bisogno di idratarvi e di immettere zuccheri e sali minerali nel vostro colpo. Il nono cibo sono le patatine fritte che, nonostante siano uno dei cibi preferiti al mondo, tra olio di cottura, frittura e zuccheri non aiutano affatto né alla digestione né al buonumore. Il decimo cibo sono le bevande con aspartame, tra le quali si annovera una lunghissima lista. L'aspartame, oltre a essere cancerogeno, crea anche stati di umore altalenante dalla grande gioia alla profonda disperazione, meglio non rischiare.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016