Excite

Il farro, il cereale energetico e ricco di fibre

Il farro è una pianta erbacea della famiglia delle graminacee, fa parte della specie del genere Triticum e appare come l'insieme di piccoli chicchi molto duri, di colore giallo o nocciola. Le sue origini sono in Palestina ed è considerato la più antica tipologia di frumento coltivato, già nel neolitico, infatti, era utilizzato come frumento. Il suo nome deriva dal latino far, da cui nasce anche la parola farina, ed è il nome con cui, comunemente, vengono indicati i frumenti vestiti. Questo cereale è ricco di proprietà nutritive, di fibre e ottimo per un regime alimentare dietetico.

Coltivazione

Il farro viene coltivato come il grano, i semi possono essere gettati in terreni poveri ed è molto resistente al freddo. Di solito la semina avviene nel periodo autunnale, mentre la raccolta, a differenza del grano, avviene nella metà del mese di luglio, attraverso gli strumenti come la mietitrebbiatrice.

Tipologia:

Ci sono varie tipologie di farro, in base alla zons in cui cresce e alle dimensioni della pianta:

  • Farro piccolo o farro monococco (Triticum monococcum): la prima forma di frumento coltivata dall'uomo, oggi meno ricercato
  • Farro medio o farro dicocco o farro (Triticum dicoccum): il classico cereale che troviamo sulle tavole, in Italia è molto noto quello di Garfagnana, una valle della Toscana settentrionale
  • Farro grande o farro spelta o spelta (Triticum spelta): si coltiva nelle zone del Mar Caspio

Proprietà alimentari

Il farro è un alimento molto energetico, con circa 300 calorie l'etto, ma questo non provoca un aumento di peso, anzi è un prodotto molto utilizzato nelle diete, perché riesce a far espellere il grasso in eccesso. Le sue fibre proteggono l'intestino ed è un cereale povero di grassi, ricco di vitamine del gruppo B e di sali minerali, come calcio, fosforo, ferro, magnesio. Non è indicato, invece, in caso di aerofagia, colite o gastrite, perché potrebbe provocare gonfiore e dolori.

Lo sapevi che…

Il farro è stato alla base dell'alimentazione delle legioni romane che partirono alla conquista del mondo. Inoltre era talmente prezioso che fu utilizzato come moneta di scambio e come offerta nei matrimoni. La sposa preparava per il futuro marito e la sua famiglia un dolce o del pane a base di farro.

Ecco come preparare una gustosa 'Insalata di farro'

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016