Excite

Il limone: un frutto ricco di vitamina C

Il limone (Citrus limon) è un albero da frutto appartenente al genere Citruse alla famiglia delle Rutaceae. Il nome comune limone si può riferire tanto alla pianta quanto al suo frutto ed è l’acido citrico conferirgli il suo tipico sapore aspro e pungente. La parte più usata del frutto è sicuramente il succo che viene impiegato per la produzione di bevande, dolci e gelati sia in casa che nell’industria alimentare e conserviera. Anche la buccia è utilizzata, in particolar modo per la produzione di canditi o per dare profumo ai dolci, mentre dai semi di estrae l’olio.

Coltivazione

Il limone viene coltivato in tutto il mondo nella fascia subtropicale, dove il clima è sufficientemente caldo ed umido. Il limone fiorisce e fruttifica due volte all'anno: la fioritura primaverile produce i frutti migliori, la cui raccolta dura poi tutto l'inverno da novembre ad aprile/maggio. La seconda fioritura, invece, avviene tra agosto e settembre ed i frutti si possono raccogliere da maggio in poi.

Tipologia

Ecco le principali varietà di limone coltivate:

  • Femminello (Comune, Zagara Bianca, Siracusano e Apireno Continella)
  • Monachello
  • Interdonato
  • Eureka
  • Lisbon
  • Verna
  • Mesero
  • Gallego
  • Genoa
  • Karystini

Proprietà alimentari

Il limone vanta proprietà molto importanti per l’organismo: è ricco di acqua, potassio, calcio, magnesio, ferro e zuccheri (saccarosio, fruttosio e glucosio). Inoltre, ha un elevato contenuto di vitamina C: basti pensare infatti che 100 g di polpa di limone soddisfano del 71% il fabbisogno giornaliero di vitamina C di una persona adulta. Il limone ha proprietà depurative disintossicanti dell'organismo e la sua assunzione regolare, preferibilmente al mattino quando si è ancora digiuni, aiuta a regolarizzare l'intestino, ed a combatte addirittura la cellulite. E' molto consigliato contro nausea, diarrea e per irrobustire le difese immunitarie, inoltre previene l'arteriosclerosi, ha benefici sul fegato, sul pancreas e sul sangue di cui favorisce la fluidità. Infine, il limone è usato in farmacologia come antiemorragico, disinfettante e per curare raffreddore ed influenza, mentre l’aromoterapia lo impiega come tonico e rinfrescante.

Lo sapevi che …

Il limone è un antico ibrido, ottenuto all’origina da un incrocio tra il pomelo ed il cedro. Da secoli, ormai, costituisce specie autonoma che si propaga per talea e per innesto.

Scopri come preparare una gustosa torta al limone

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016