Excite

Il riso bianco fa male? Ecco la verità

Il riso bianco fa male. È una comune credenza che tante volte spinge le persone a evitare questo alimento. Un errore grave perché in senso assoluto non fa male: semplicemente sarebbe preferibile sostituirlo con il riso integrale che conserva una quantità maggiore di proprietà nutritive, a partire dagli aminoacidi essenziali per finire a minerali come calcio, magnesio, potassio, rame, sodio, zinco e zolfo. Ma andiamo a vedere come il riso bianco arriva sulle nostra tavole.
    Dal web Pixabay

La lavorazione del riso bianco

Il risone, o meglio riso grezzo, viene sottoposto alla procedura della sbramatura che permette di cogliere il chicco privandolo del glume e delle glumelle, la ‘buccia’ che è intorno, attraverso lo strumento degli sbramini (da qui il nome della tecnica della sbramatura). A seguire ci sono le fasi di sbiancatura e di spazzolatura che consistono in un’operazione di ripulitura e di cancellazione delle macchie che rivestono gli strati del riso. Infine, ci sono la lucidatura e la brillatura, che sin dai nomi spiegano il loro obiettivo: rendere più lucido e più brillante il prodotto, affinché abbia un aspetto più gradevole. Durante queste ultime fasi di lavorazione vengono usati talco, glucosio e anche paraffina con la perdita della vitamina B1 contenuta inizialmente nell’alimento. Il riso bianco, comunque, non fa male solo perché sottoposto a una tecnica di raffinazione. Resta però giusto conoscere come viene preparato prima di arrivare a tavola.
    Dal Web Pixabay

Il riso bianco non fa male, ma...

Insomma il riso integrale è un prodotto che garantisce una completezza maggiore dal punto di vista nutrizionale: è perciò consigliato rispetto al riso bianco. La capacità depurativa, unita a quella di saziare, è una qualità preziosa di cui tener conto. In senso assoluto, comunque, parliamo di un alimento meno calorico - quindi meno impattante sul nostro peso - della pasta, ma altrettanto nutriente.
In estrema sintesi il riso bianco non fa più male di altri cibi, e perciò non bisogna demonizzarlo: sicuramente non fa bene quanto quello integrale. Da qui ognuno può trarre le proprie conclusioni.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016