Excite

Condire con gusto un'insalata di miglio: la ricetta vegana

Quella vegana più che una dieta, è una vera e propria scelta di vita. E' una filosofia estrema che vieta l’uso e il consumo dei prodotti di origine animale e i suoi derivati anche per ciò che esula dalla preparazione dei piatti in cucina (niente latte, formaggi e uova, ma nemmeno lana e pellicce). Il miglio, con le sue svariate proprietà benefiche, è veloce da preparare e molto versatile, si presta infatti alla preparazione di minestre, piatti asciutti, dolci e sformati. Ecco un esempio di insalata di miglio secondo la ricetta vegana ed alcune delle possibili varianti.

Ingredienti per 4 persone

  • 320 gr. di miglio decorticato
  • 2 carota
  • 1,5 hg. di lupini
  • 1 hg. di fagioli (borlotti o altra qualità)
  • 1 cipolla rossa piccola
  • olio evo
  • aceto balsamico o limone
  • prezzemolo, sale e pepe quanto basta

Preparazione

Cuocete il miglio nel doppio del suo volume di acqua, aggiungendo un pizzico di sale a cottura iniziata, attendete l'assorbimento completo, quindi senza prestare attenzione ai tempi di cottura e senza bisogno di scolarlo (per un miglio poco al dente impiegate il triplo di volume di acqua). Fatelo raffreddare o in alternativa arrestate la cottura con l'aggiunta di acqua fredda. Poi unite tutti gli ingredienti: le cipolle tagliate sottili, le carote a rondelle o a dadini, i lupini e i fagioli. Condite a piacere con sale, pepe, olio evo, limone o aceto balsamico.

Tempo di preparazione: 20-25 minuti.

Tempo di cottura: 20 minuti.

Difficoltà: Bassa

Il consiglio in più

A questa combinazione si presta l'aggiunta di mandorle. Le dosi sono chiaramente indicative. Ricetta fresca ed estiva. Più riposa in frigo più prende corpo e sapore.

Condite con pomodori secchi tagliati a filetti, pomodori freschi, cetriolini, semi di lino, semi di sesamo, zenzero, olio evo, sale e pepe.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016