Excite

Kentucky Fried Chicken: a Roma il primo fast food del marchio del pollo fritto

  • Getty Images

Update 10 settembre: Abbiamo provato a contattare il Centro Commerciale di Roma Est per avere conferma sull'apertura del Kentucky Fried Chicken capitolino e, a quanto pare, non è una bufala quella che gira sul web da qualche giorno. L'apertura è tuttora un segreto, anche se sul web appaiono già video della mappa del centro commerciale dove si può chiaramente leggere "Prossima apertura KFC".

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Update h. 17.46: Sembrerebbe proprio che l'apertura del Kentucky Fried Chicken italiana sia una bufala del web, la notizia non è stata confermata né smentita da fonti ufficiali, una vera delusione per tutti coloro che avevano sperato di assaporare a volontà il pollo del Colonello Sanders.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Apre a Roma Kentucky Fried Chicken, la nota catena mondiale del pollo fritto, marchio già presente su gran parte del territorio europeo, ma che nella nostra terra non aveva ancora messo piede. La notizia si è diffusa velocemente sul web anche se l'azienda non ha fatto grande pubblicità, sembra che l'apertura fosse prevista per l'8 settembre ma sia stata rimandata di qualche giorno, anche se non c'è stata alcuna comunicazione ufficiale.

Pepite di pollo al forno, la gustosa ricetta

Kentucky Fried Chicken si trova al Centro commerciale di Roma Est, dove già da tempo i locali avevano adocchiato i lavori per un nuovo negozio e, presto, si è scoperto che era proprio KFC, sigla dell'azienda, ad essere il nuovo fast food in apertura, soprattutto grazie al comodo cartello che annunciava “Prossima apertura KFC”. In molti attendevano questo momento da anni, spesso l'Italia, infatti, non è un paese raggiunto dalle più grandi catene amate in tutta Europa, basti pensare a Starbucks o all'azienda di vestiti low cost Primark.

Tutti coloro che erano costretti a gustare il pollo fritto di Kentucky Fried Chicken solo nei loro viaggi all'estero, adesso non avranno più difficoltà ad abbuffarsi e, sembrerebbe, che non è solo Roma una delle tappe interessate dalle nuove aperture del colosso gastronomico. Si parla, infatti, di altre città italiane nella lista delle prossime possibili aperture, così da potare pollo fritto da nord a sud senza dover invidiare gli abitanti della capitale.

La Kentucky Fried Chicken nasce in America dall'idea di Harland Sanders che aprì il suo primo ristorante nel 1930 e ricevette il grado di Colonello del Kentucky per il suo contributo alla cucina dello stato americano. La ricetta di Sanders unisce il pollo fritto a una serie di segretissimi ingredienti, in teoria 11 tra erbe ed aromi, che viene tramandata di fast food in fast food. Attualmente la catena KFC conta quasi 19mila negozi in 118 paesi e fa parte della Yum! Brands, la catena che è anche proprietaria di Pizza Hut e Taco Bell.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016