Excite

La carne nella dieta dei bambini, quante volte a settimana?

La dieta dei bambini è il dilemma di ogni genitore. Ci si chiede non solo che cosa fare da mangiare ma anche come e quante volte propinargli un alimento piuttosto che un altro in una settimana. Hanno bisogno di crescere forti e sani quindi serve un'alimentazione adeguata. Senza dimenticare mai che a tavola ognuno ha le sue abitudini e i più piccoli sono pure molto molto esigenti. Ecco allora che ci si chiede quante volte dare loro la carne, che è uno degli alimenti preferiti dai più piccoli soprattutto se diventa una squisita cotoletta oppure se è accompagnato magari da prosciutto e formaggio filante.

Carne rosse

La carne è un alimento importantissimo perché combatte l'anemia e poi favorisce la crescita. Per questo motivo è necessario che i bambini la magino 3-4 volte a settimana, possibilmente cucinata in modo diverso così il loro palato può abituarsi a più sapori. Se per esempio un giorno scegliete di fare la bistecchina all'olio, il giorno dopo provate con il ragù con cui condirete la pasta. Un ottimo alleato per mamma e papà sono pure le polpette. La forma arrotondata e la loro morbidezza incanta infatti i più piccoli e gli fa venire fame.

Carne bianche

Meglio lacarne bianca o quella rossa? E' vero che la carne bianca è più facilmente digeribile di quella rossa' Sì, la carne bianca si digerisce velocemente, tant'è che i neonati vengono svezzati prima con le carni bianche omogenizzate per poi arrivare alle carni rossi. Il pollo, il coniglio sono tra i primissimi alimenti che un bambino assaggia nel corso della sua vita. Alternare la carne rossa alla carne bianca (per esempio due volte alla settimana una e due volte alla settimana un'altra) potrebbe essere un escamotage per una dieta completa e per abituare i bambini a mangiare quanti più alimenti è possibile.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016