Excite

Liquore alla genziana fatto in casa: l'amaro per eccellenza

La genziana è una pianta che si dice prenda il suo nome da Genzio, re dell'Illiria degli anni intorno al 160 a. C., che scoprì la pianta ed in particolare i suoi effetti benefici. Questa pianta è infatti usata anche nella medicina omeopatica ma molto più noto è l'uso che se ne fa in cucina per creare degli squisiti amari. Scopriamo come si prepara il liquore alla genziana fatto in casa.

Una preparazione lunga ma facile

La preparazione del liquore alla genziana fatto in casa richiede un procedimento piuttosto lungo perchè è necessario lasciar macerare le radici nel vino per parecchi giorni. Se volete preparare il liquore per un'occasione speciale, quindi dovete deciderlo almeno un mese prima

Ingredienti:

  • 4 litri di vino bianco secco
  • 140 gr di radici secche di genziana
  • 800 gr di zucchero
  • 1 litro di alcool etilico
  • la scorza di tre arance

Preparazione

Mettete le radici di genziana a mollo nel vino insieme alla scorza d'arancia e lasciatele macerare per circa un mese, ricoprendo il contenitore con un panno e conservando in un luogo fresco ma non umido. Trascorsi i giorni, filtrate il vino e sciogliete lo zucchero nel liquido ottenuto mettendolo sul fuoco in un pentolino a fiamma bassa. Sciolto lo zucchero, togliete dal fuoco ed aggiungete l'alcool; mescolate il tutto fino a che si crei un liquido ben amalgamato. Lasciate raffreddare e, se possibile, riposare per una settimana.

Tempo di preparazione: almeno 1 mese dal momento in cui si lasciano le radici di genziana nel vino

Tempo di cottura: 15 minuti

Difficoltà: bassa

Il consiglio in più

Se preferite dare al liquore un aroma in più, potete aggiungere al vino nel periodo di macerazione delle radici dei chiodi di garofano, modificandone la quantità in base ai vostri gusti, oppure delle stecche di cannella

Scopri un'altra ricetta di un liquore fatto in casa!

Il liquore alla genziana è un ottimo digestivo

Dopo aver preparato il liquore alla genziana fatto in casa potrete utilizzarlo a fine di ogni pasto un po' più ricco per aiutarvi nella digestione. Il sapore del liquore sarà abbastanza amaro e per questo non a tutti può piacere. Gli amanti dei sapori decisi e genuini, però, non potranno non apprezzare il gusto forte di questa meravigliosa bevanda alcolica

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016