Excite

Massimo Bottura è il vincitore del Nobel della gastronomia 2014

  • Getty Images

Massimo Bottura, rinomato chef, nonché proprietario dell'Osteria Francescana, ristorante tre stelle Michelin a Modena ha vinto il celebre riconoscimento dell'haute cusine, il White Guide Global Gastronomy Award 2014, una sorta di Nobel della gastronomia. Nonostante il prestigioso premio e la fama che distinugono Bottura, non c'è stato troppo clamore da parte della stampa nazionale.

A complimentarsi con lui, invece, il Premier Matteo Renzi, che ha tenuto a chiamare personalmente lo chef per congratularsi con lui. Lo comunica lo stesso Bottura twittando sul suo profilo: Nessun giornalista italiano, l'Ambasciata italiana si è mossa per permettere almeno al Premier Matteo Renzi di congratularsi con me al telefono. Che sia il segnale di un cambiamento? Molti però sono stati gli elogi raccolti da Bottura su Twitter, qualcuno dei quali ha accostato la vittoria di Bottura a quella di Sorrentino: In meno di 24, Oscar a Sorrentino e Nobel a Massimo Bottura. Niente male.

Abbandonati gli studi di giurisprudenza, Massimo Bottura, modenese, rileva una trattoria a Campazzo e inizia ad apprendere l'arte della cucina emiliana. Successivamente studia la cucina francese al fianco del prestigioso nome di Alain Ducasse, quindi, dopo aver completato la propria formazione a New York, torna a Modena rilevando un'atra trattoria, quella che diventerà poi la rinomata Osteria Francescana.

Lo chef è noto per aver creato un tipo di cucina sulla base di una rielaborazione dei piatti e delle materie prime tradizionali. Il suo ristorante è ad oggi al terzo posto nella classifica dei World's 50 Best Restaurants Awards.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016