Excite

MasterChef Italia 2: finalmente i concorrenti, seconda puntata

  • masterchef.sky.it

L’hanno scorso erano cipolle, quest’anno sono patate. La prima vera sfida all’ultimo secondo è iniziata con il terzo episodio di MasterChef (seconda puntata andata in onda ieri sera) all’insegna della velocità e della precisione.

I 40 prescelti, che hanno avuto la possibilità di indossare il grembiule, hanno dovuto sudare per due ore tra tensione La prova consisteva nel tagliare più patate possibili, e soprattutto, con precisione, in due modi: a pont neuf (una bastoncino/parallelepipedo di 1 cm) e a “saponetta” (rifinendo i bordi con un coltellino). Bruno Barbieri e Carlo Cracco hanno seguito i 40 in questa grande impresa e scelto, durante lo svolgimento della sfida, i partecipanti ritenuti più idonei. Ma non era ancora finita.

La vera sfida per la scelta dei 18 concorrenti ufficiali, consisteva nel creare la besciamella in 20 minuti, uno dei must di Bruno Barbieri: uno chef deve conoscere le basi e la salsa besciamella è una di queste. Il risultato non è stato dei migliori. La maggior parte dei partecipanti ha commesso degli errori e, a quel punto, i tra giudici hanno deciso di dare loro una nuova possibilità: realizzare un piatto con ingredienti scelti nella dispensa, un piatto che abbia come leit motiv proprio la besciamella.

Ci sono buone realizzazioni come quella di Agnese e Federico, e cattive rese, come quella di Stefano, il campione di pesca che non c’è l’ha fatta ad entrare nel cast nel programma: il suo piatto non conteneva assolutamente besciamella.

Il secondo episodio va avanti con la scelta dei 18 concorrenti di MasterChef Italia 2.

Eccoli:

  • Agnese, 22 anni, studentessa di psicologia
  • Andrea, 37 anni, programmatore informatico
  • Federico, 33 anni, ingegnere
  • Daiana, 53 anni, casalinga
  • Giorgio G., 32 anni, grafico
  • Giorgio Anthony R, 29 anni, studente
  • Guido, 48 anni, idraulico
  • Ivan, 53 anni, commesso
  • Letizia, 24 anni, studentessa di giurisprudenza
  • Margherita, 26 anni, impiegata
  • Marika, 27 anni, studentessa
  • Maurizio, 33 anni, pittore e copywriter
  • Michele, 34 anni, veterinario
  • Nicola, 41 anni, lavapiatti
  • Paola, 39 anni, casalinga,
  • Regina, 23 anni, studentessa
  • Suien, 25 anni, disoccupata,
  • Tiziana, 41 anni, avvocato

Arriva la prima mistery box dell'edizione: 10 ingredienti (olive taggiasche, un mazzetto di erbe, pomodorini, mascarpone, farina, patate, vongole veraci, uova, capperi salati e, per finire, una rana pescatrice) per realizzare un unico piatto.

Il migliore della prova è Maurizio, 33 anni, pittore e copywriter. E' lui a scegliere l'ingrediente dell'invention test. Il tema è la cucina povera e Maurizio ha tre possibilità: pane, fagioli e cipolle. Sceglie i fagioli che mette in difficoltà moltissimi concorrenti. alcuni, come Letizia, non hanno mai provato a cucinarli e non sanno nemmeno che sapore abbiano. Tra cotture sbagliate, creme uscite male, il migliore in campo è il veterinario di Città di Castello, Michele che cucina alla perfezione i fagioli risina.

Lascia il tale Giorgio G. 32 anni, grafico.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016