Excite

Mele cotogne sciroppate: una ricetta antica

La meta cotogna è un frutto dalla buccia brillante e liscia, la sua forma ricorda la mela e la pera insieme, la polpa è soda ma granulosa, il profumo e gradevole e delicato. Solitamente è utilizzata in cucina per la preparazione di confetture e marmellate. Molto apprezzate sono le mele cotogne sciroppate, una ricetta di facile esecuzione.

Le mele sciroppate: golosità per chi ama pietanze dolci

Avere in casa un barattolo di frutta sciroppata ritorna molto utile nel caso si voglia improvvisare un dolce o arricchire una macedonia. La mela è un frutto molto presente sulle tavole in qualsiasi momento dell'anno. Assai gustose sono le mele cotogne sciroppate, la cui ricetta ha origini molto antiche. Vediamo come si procede alla sua realizzazione.

Ingredienti per 6 persone

  • un chilo di mele cotogne di piccola dimensione
  • 400 grammi di zucchero
  • 2 bicchieri di acqua
  • un pizzico di cannella
  • il succo di mezzo limone

Preparazione

Lavate e sbucciate le mele cotogne, eliminate i torsoli con l'apposito attrezzo, ponetele in un capiente vasetto di vetro, bagnatele con il succo di limone e chiudete bene il contenitore per evitare che anneriscano. Intanto mettete al fuoco una pentola con l'acqua, versatevi lo zucchero e fatelo sciogliere a fiamma bassa. Dopo cinque minuti aggiungete la cannella, rimescolate e versate lo sciroppo ottenuto nel barattolo delle mele fino a coprirle completamente. Richiudete ermeticamente il vaso di vetro e fatelo sterilizzare, in acqua bollente, per almeno venti minuti. Lasciate raffreddare e conservate in dispensa.

Tempo di preparazione: 40 minuti

Tempo di cottura: 5/6 minuti (più 20 minuti per la sterilizzazione del vasetto in vetro)

Diffficoltà: bassa

Un consiglio utile:

Acquistate le mele cotogne nei mesi di settembre/ottobre, periodo nel quale si trovano i frutti al punto giusto di maturazione: il loro profumo è molto più intenso!

Scopri un'altra ricetta con le mele

Buona produzione di mele cotogne nel sud-Italia e nelle isole

Le maggiori coltivazioni di mele cotogne si trovano prevalentemente in Sicilia, in Sardegna e nella regione Marche. Molto pregiate sono anche le cotogne di Spagna e del Portogallo ma sembra che questa varietà di mela sia originaria del Caucaso. Questo frutto è esaltato non solo per il suo valore alimentare e dietetico ma anche per la sua versatilità in cucina. Da provare le mele cotogne sciroppate, una ricetta dal sapore antico e genuino.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016