Excite

La mousse di tonno: una stuzzicante ricetta

A volte si è a corto di idee e preparare un piatto che accontenti tutta la famiglia può diventare complicato. La ricetta per una ottima mousse di tonno risolve con grande soddisfazione: infatti si tratta di un piatto che può essere consumato, preferibilmente, come antipasto ma anche come secondo perché è nutriente senza essere eccessivamente calorico.

    http://www.youtube.com/watch?v=b7WHc9tYiRU

Una ricetta veloce e sfiziosa

Ingredienti per 4 persone

  • 200 gr. di ventresca di tonno
  • 100 gr. di mascarpone
  • 40 gr. di burro
  • 2 acciughe
  • 3 fogli di gelatina
  • 1 litro di brodo
  • sale

Preparazione

Frullate il tonno con le acciughe dopo averle lavate e spinate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Volendo potete usare un setaccio per passare sia il tonno che le acciughe ma con il mixer il tempo impiegato è decisamente inferiore.

Unite, quindi, il mascarpone, il burro e aggiustate di sale ricordando di non eccedere perché le acciughe sono saporite. A parte procedete alla preparazione della gelatina scaldando il brodo e mettendo i fogli di colla di pesce, precedentemente ammollati in acqua per 15 minuti e strizzati, nel brodo caldo. Lasciate intiepidire e versate in una pirofila o in uno stampo circa metà della gelatina ottenuta che sarà semiliquida.

Versate sopra alla gelatina il composto di tonno e ricoprite il resto con la rimanente gelatina. Livellate con attenzione perché l'effetto sia esteticamente gradevole e mettete in frigorifero per un paio d'ore. La mousse di tonno è un piatto che va servito freddo. Volendo si possono aggiungere guarnizioni di olive, capperi o sottaceti.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 2-3 minuti per la gelatina

Difficoltà: facile

    http://www.youtube.com/watch?v=Y35LEt8CwBM

Il consiglio in più

Quando la colla di pesce si scioglie nel brodo caldo è importante che questo non sia bollente perché non si otterrebbe l'effetto desiderato. La mousse di tonno è un piatto semplice che si presta ad essere gustato anche come ripieno dei voul-au-vent, spalmato sulle tartine e sui crostini o servendolo in contenitori di pasta fillo.

Scopri un'altra ricetta con il tonno

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016