Excite

La ricetta del pancotto pugliese con le verdure

Il pancotto pugliese con le verdure è il più umile dei piatti di questa cucina regionale. Le origini del pancotto sono così antiche che oggi si usa dire ai più piccoli che con il pancotto s'è fatto grande Gesù bambino. È una delle prime ricette della cucina pugliese, ricca di ingredienti che madre natura offre in abbondanza.

Il pancotto pugliese

La bontà di questa minestra (o piatto unico) è data dalla grande varietà di verdure ed erbe usate nella sua preparazione: c'è la cicoria selvatica, ma anche altri ingredienti tipici della Puglia come la borragine, la lattughella, lo spacca pietra, il cascigno, il caccialepre e il cicorione. Il pancotto pugliese con le verdure è amalgamato dal saporito olio extra vergine ricavato dagli ulivi di queste assolate zone.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 kg di cicoria selvatica in foglie,
  • 2 gambi di sedano,
  • 250 gr di finocchietti selvatici,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 3 pomodori perini,
  • 4/5 patate di media grandezza,
  • 3 litri d'acqua,
  • 400 gr di pane casereccio raffermo,
  • sale e olio extra vergine q.b.

Preparazione:

Pulite e lavate le verdure in più risciacqui. Sbucciate le patate e tagliatele a grosse fette, pulite l'aglio e lavate i pomodori avendo l'accortezza di privarli dei semi. Prendete una pentola e versateci l'acqua, le patate, l'aglio intero, i pomodori e una presa di sale (come per salare la pasta). Quando l'acqua bolle aggiungete il resto delle verdure e lasciate cuocere per 10 minuti. A parte tagliate il pane a grossi pezzi e, mentre l'acqua bolle, mettetelo nella pentola lasciandolo in ammollo per un paio di minuti. Alla fine scolate il tutto, prestando attenzione a non rompere il pane. Distribuite nei piatti e condite con abbondante olio.

Tempo di preparazione: 30/40 minuti.

Difficoltà: media.

Conclusioni

Il pancotto pugliese con le verdure e le patate è un tipico piatto contadino fatto con ingredienti poveri (pane raffermo ed erbette selvatiche). Per insaporire maggiormente il piatto si può soffriggere leggermente l'olio di condimento con uno spicchio di aglio intero ed un pezzetto di peperoncino piccante. Come variante si possono aggiungere verza o cappuccio, meglio se accompagnati da finocchietto selvatico.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016