Excite

Pane azzimo: l’impasto senza lievito

Il pane azzimo è un tipo particolare di pane non lievitato. A causa della mancata lievitazione concentra in sé tutte le sostanze impiegate nella lavorazione: nel pane tradizionale, infatti, una percentuale del peso è rappresentata dall'aria intrappolata al suo interno, mentre nel pane azzimo questa è praticamente assente. Quindi, al contrario di quanto si crede, il pane azzimo non è un pane dietetico, anzi con le sue 377 Kcal per 100 grammi apporta quasi il 30% di Kcal in più del pane tradizionale. Il suo pregio sta nel fatto che può essere consumato anche da chi soffre di intolleranza al lievito, visto che non lo contiene. E' ottimo da abbinare a marmellate e salumi.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di farina integrale
  • 200 gr di acqua
  • sale
  • olio d’oliva

Preparazione

Setacciate la farina e disponetela sul piano di lavoro insieme all’acqua e al sale, lavorando il tutto fino ottenere un impasto elastico ed abbastanza morbido. Fatelo riposare per circa un’ora, coprendolo con uno strofinaccio umido. Assottigliate l’impasto formando delle pagnotte dello spessore di circa 2 cm e, dopo averle spennellate con olio e bucherellate con una forchetta, infornatele a 220/240° per circa 20 minuti in forno già caldo.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: circa 20 minuti

Difficoltà: facile

Il consiglio in più

Potete preparare il vostro pane azzimo con l’aiuto di una macchina per il pane: si occuperà sia dell'impasto che della cottura.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016