Excite

Pane nei sacchi della spazzatura e carne avariata: scandalo al Padiglione dell'Olanda, una famiglia si sente male

  • Twitter

di Simone Rausi

Ce l’avevamo quasi fatta, eravamo arrivati praticamente alla fine senza alcun tipo di scandalo alimentare. E invece, a pochissimi giorni dalla chiusura di Expo Milano, arriva la notizia che getta pesanti ombre sulla qualità del cibo consumato tra i padiglioni. In particolare, a finire sotto accusa, è il padiglione dell’Olanda che, dopo un irruzione dei Nas, si è visto sequestrare una quantità enorme di cibo andato a male.

Expo in un giorno di ordinaria follia: dalla Carbonara del Nepal al popolo eletto dei passeggini

Tutto è cominciato con l’esperienza di una famiglia che, dopo aver pranzato presso il padiglione, ha accusato dei forti malesseri. Tutti i componenti hanno lamentato dolori allo stomaco e nausea. La storia è arrivata velocemente alle orecchie delle Associazioni dei Consumatori e, in poco tempo, sono scattate le indagini. In un blitz che ha visto coinvolti sia i Carabinieri del Nas che gli uomini della Asl, sono saltati fuori alimenti avariati e “una situazione generale deficitaria dal punto di vista delle condizioni igieniche e sanitarie“.

In particolare, quello che gli agenti hanno rivenuto, sono dieci chili di pane conservato nei sacchi neri della spazzatura (pronto per essere gettato nei rifiuti o servito?), centodieci chili di hamburger conservati in condizioni definite “pessime” e altri settanta chili di carne praticamente andata a male. Ai responsabili del padiglione dell’Olanda è andata “solo” una multa di 3000 € ma il polverone si è già sollevato e, nonostante l’Expo sia quasi alla fine, il numero di turisti che deciderà di consumare un pasto all’interno è assai probabile che si riduca sensibilmente.

Ma la punizione servita al Padiglione dell’Olanda non è ancora sufficiente secondo molti. A farsi voce di questa richiesta è il Codacons e, in particolare, il Presidente Marco Maria Donzelli che dichiara: “Non è sufficiente multare per 3mila euro il padiglione Olanda, il non rispetto delle condizioni minime di igiene deve essere punito molto più severamente. Chiediamo l'immediata chiusura del padiglione”. Con i tempi che certe decisioni burocratiche richiedono, la decisione arriverà probabilmente quando tutto sarà stato smontato...

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016