Excite

Ricette pesce: trota al cartoccio, ecco come preparare questa prelibatezza

La trota, pesce d’acqua dolce, ha corpo allungato e coperto di squame. La sua carne è magra, bianca e altamente digeribile. La trota presenta notevoli proprietà nutritive, è ricca di proteine e di sali minerali, di sodio, potassio, fosforo, calcio e magnesio. Per tali caratteristiche e per la presenza di pochi grassi, è consigliata nelle diete. La trota può essere cucinata in vari modi, ma una delle migliori ricette è il pesce trota al cartoccio. Ecco come preparare tale prelibatezza.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 trote preferibilmente fresche
  • Sale
  • Olio
  • 4 spicchi di aglio
  • Pepe
  • Sedano e prezzemolo
  • Limone

Preparazione

Pulire le trote incidendo il dorso all’altezza delle branchie per eliminare le interiora. Tagliare le pinne, eliminare le squame con un coltello e sciacquare con abbondante acqua corrente. Nel frattempo, mettere in una ciotola il sedano e il prezzemolo precedentemente tritati, unire con sale, olio, pepe, succo di limone e uno spicchio di aglio, tagliato a pezzetti.

Mescolare al fine di amalgamare gli ingredienti. Inserire la salsetta nell’addome del pesce insieme a delle fettine intere di limone. Adagiare ogni trota su un foglio di carta forno, aggiungere un filo di olio, due fettine di limone e una spruzzata di pepe e chiudere la carta forno, fino a formare un cartoccio. Avvolgere ogni trota nella carta stagnola e infornare a 200 gradi per circa venti minuti.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Difficoltà: bassa

Un consiglio in più

E’ preferibile, come per tutti i pesci, mangiare la trota appena acquistata, anche se è possibile conservarla avvolta in carta da forno, in frigorifero per un giorno dopo averla pulita. La trota può essere congelata anche se in questo caso, perde gran parte del suo sapore e delle sue proprietà nutritive.

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016