Excite

Ricotta fritta alla romana, una ricetta deliziosa

Tra le preparazioni culinarie della cucina laziale troviamo anche la ricotta fritta alla romana, è una ricetta deliziosa, che sposa il sapore delicato di questo morbido formaggio fresco a una saporita e croccante impanatura. A rendere il tutto ancor più goloso ci pensano una semplice frittura e una spolverata di zucchero e cannella in polvere.

La ricotta è la protagonista indiscussa di questa semplice e squisita ricetta

Ingredienti per 6 persone

  • 750 gr di ricotta romana
  • 3 uova
  • 300 gr di farina
  • 300 gr di pangrattato
  • Olio di semi di arachide
  • Due cucchiai di zucchero semolato
  • Un pizzico di cannella in polvere

Preparazione:

Mettete la ricotta in un contenitore traforato adagiato in una ciotola e lasciatela scolare in frigorifero fino al momento dell'uso.

Rovesciate la ricotta su una base piana e aiutandovi con un coltello affilato tagliatela a piccoli pezzi. Distribuite separatamente il pangrattato e la farina su due fogli di carta forno. Sbattete le uova in un piatto fondo e immergetevi un pezzo di ricotta per volta, prelevateli delicatamente con una forchetta e passateli velocemente nella farina, quindi ripetete questa operazione una seconda volta. Trasferite la ricotta alla romana nel pangrattato e premete leggermente con le mani per farlo ben aderire.

Mettete abbondante olio di semi in una larga padella, fatelo scaldare bene a fuoco vivace e friggetevi i pezzi di ricotta; rigirateli delicatamente per consentire una cottura uniforme e appena sono ben dorati scolateli e poneteli ad asciugare su della carta assorbente da cucina. Disponete su vassoio la ricotta fritta alla romana, completate la ricetta spargendo sulla superficie lo zucchero semolato e un pizzico di cannella in polvere.

Tempo di preparazione: 15 minuti circa

Tempo di cottura: 5 minuti circa

Difficoltà: bassa

Il consiglio in più

Per la buona riuscita della ricetta è essenziale usare una ricotta piuttosto asciutta e per farle perdere ogni traccia di liquido è buona norma metterla sempre preventivamente a scolare.

Potere rendere la ricotta fritta alla romana una ricetta ancor più sfiziosa aggiungendo agli ingredienti 100 gr di amaretti macinati e qualche goccia di essenza di mandola, basta impastare il tutto e ricavare delle palline da passare nell’uovo, nella farina, nel pangrattato e infine nell’olio bollente.

Scoprite un’altra ricetta tipica della cucina romana

cucina.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2016